Poggio a Caiano (Prato), 21 aprile 2018 - Tre 20enni, che occupavano abusivamente un edificio a Poggio a Caiano, sono stati arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio dai carabinieri, a cui hanno sequestrato droga, bilancini di precisione, materiale vario atto al confezionamento delle dosi, e anche 850 euro in contanti.

I tre, di origine marocchina e irregolari in Italia, sono stati anche denunciati per invasione di edifici e per ingresso e soggiorno illegale nel territorio nazionale. I 20enni, sono stati sorpresi dai militari mentre dormivano all'interno dello stabile, in una zona industriale di Poggio a Caiano, che numerose segnalazioni indicavano come occupato abusivamente. Con l'ausilio del cane antidroga Batman, i carabinieri hanno anche scoperto 75 grammi di hashish e 26 di cocaina, in parte già suddivisi in dosi, nascosti in diversi anfratti della struttura.