Prende a bastonate un passante, denunciato 45enne

Il 60enne picchiato è stato portato in ospedale

Controlli della polizia (Foto di repertorio)

Controlli della polizia (Foto di repertorio)

Prato, 18 giugno 2024 – Serata di paura nella zona della stazione di Prato dove un uomo di 45 anni ha aggredito un 60enne. Secondo il racconto di alcuni testimoni l’uomo, tunisino, si sarebbe scagliato contro il passante picchiandolo con due bastoni. Gli stessi cittadini sono intervenuti disarmando l’aggressore poi “consegnato” a una pattuglia di militari in servizio per l'operazione Strade sicure. L’intervento della polizia ha fatto emergere l’irregolarità del 45enne in Italia: l’uomo, che ha a carico un ordine del Questore di abbandonare il territorio, è stato denunciato anche per porto abusivo di oggetti atti a offendere dopo essere stato trovato in possesso di un coltellino multiuso.

La polizia è intervenuta attorno alle ore 22.30 di ieri, 17 giugno, su segnalazione dell'equipaggio di militari che “impegnato nei servizi connessi a 'Strade sicure’, aveva appena segnalato alla centrale operativa della Questura la presenza di un uomo molesto, fermato da alcuni passanti”. La vittima dell'aggressione, che non sapeva dare una motivazione al comportamento violento subito, è stata accompagnata in ospedale per alcuni accertamenti, resi opportuni a seguito delle contusioni riportate, in particolare al polso sinistro “vistosamente ferito”.