Primo posto nella quinta edizione del "Premio Open Innovative PMI" per la società Extra Red Srl di Pontedera. La società pontederese che si occupa di Digital Trasformation attraverso tecnologie e sevizi di Cloud, middleware, Big Data ed intelligenza artificiale, si è distinta nella categoria "Ricerca, innovazione e digitale" per l’ideazione e la realizzazione di DeepMammo, l’intelligenza artificiale che aiuta i radiologi nella diagnosi precoce del tumore al seno. Questo premio, organizzato e ideato da Grant Thornton ha come obiettivo quello di premiare le piccole e medie imprese innovative italiane. "Siamo molto contenti e particolarmente orgogliosi del premio – dice Carlo Aliprandi, responsabile del progetto – perché viene riconosciuto il nostro impegno alla ricerca e innovazione in un settore decisamente importante e ad alto impatto sociale. La lotta al tumore al seno è diventata fondamentale per tutelare la salute delle donne, soprattutto in questo momento di post pandemia. Ogni minuto guadagnato nella diagnosi precoce significa vite salvate". La Toscana, con 33 società, si colloca al quinto posto a livello nazionale nella classifica per numero di PMI innovative, dopo il Veneto (39) e l’Emilia-Romagna (41).