Germogli Ph 16 ottobre 2014 San Miniato Solange prova abiti da sposa  Presso Magnani Sposa
Germogli Ph 16 ottobre 2014 San Miniato Solange prova abiti da sposa Presso Magnani Sposa

San Miniato, 17 ottobre 2014- Forse sarà rosa, con tanti fazzoletti di tulle. O magari bianco, ma impreziosito comunque da integrazioni colorate. Solange vuole sposarsi, ama i colori, e ha tanta voglia di bacchettare sulle dita Angelino Alfano mentre, a San Miniato, sta scegliendo l’abito per le nozze: «Anche lui deve capire che essere liberi non significa poter ghettizzare gli altri».
Siamo nell’atelier Magnani Sposa dove Paolo Bucinelli, sensitivo, cantante e attore, in arte Solange, è entrato come un «ciclone» ieri pomeriggio poco dopo l’apertura: «Voglio vedere gli abiti da sposa, devo sceglierlo. Stavolta mi sposo». 
Non una provocazione, dettata dal momento politico e dal dibattito rovente intorno ai matrimoni gay, ma il desiderio di affermare con i fatti un diritto: «I sentimenti devono essere vissuti da tutti fino in fondo, nel rispetto degli altri, della pace, della tolleranza» dice Solange, che ha al suo attivo anche un fortunato reality e un debutto al cinema con Matrimonio alle Bahamas. «Ho detto vissuti, appunto, non sopravvissuti», ribatte ancora alla faccia di tutte le polemiche di questi giorni: «Non ho una data fissata per le nozze, ma è certo che lo farò — ammette Solange — Ho un compagno da tanto tempo, un architetto romano che amo tantissimo». 
L’attore e sensitivo ieri pomeriggio aveva raggiunto San Miniato per una visita al centro storico e, forse, un assaggio di tartufo, quando ha visto l’insegna Magnani e si è ricordato che il negozio è famoso per la sposa e la cerimonia. Così assistito dalle commesse dell’atelier Solange ha provato alcune delle creazioni più belle e particolari: «Quello che scelgo me lo faranno su misura, tutto per me... Bello, questo con tutti i fazzoletti». Tanti quante le ragioni, dice Solange, «che abbiamo noi per contestare Alfano»..