I soccorritori del 118 (foto di repertorio)
I soccorritori del 118 (foto di repertorio)

Fornacette (Pisa), 2 dicembre 2019 -  Una tragedia che fa sprofondare nella tristezza più nera Fornacette e il mondo dello sport che si stringe attorno all’allenatore della Folgore Pallavolo San Miniato, Fabio Bonistalli. È venuto a mancare, infatti, nella mattinata di ieri il figlio Mirco: 24 anni e un coraggio da leoni che gli ha permesso di crescere regalando gioia e soddisfazioni ai suoi cari nonostante la disabilità che gli imponeva piccole grandi sfide quotidiane.

La richiesta di aiuto al 118 è scattata verso le 11 di domenica con la centrale che ha inviato all’abitazione di Fornacette due ambulanze, una con medico a bordo. Purtroppo però la determinazione dei sanitari non è bastata. Mirco non ce l’ha fatta: i soccorsi si sono rivelati inutili per trattenerlo accanto ai tanti che gli volevano bene.

La notizia ha raggiunto il padre proprio prima dell’inizio della partita della giovanile a Cecina. Quindi la corsa a Fornacette per dare conforto alla moglie, anche lei molto conosciuta in Valdera. Fabio Bonistalli è noto e apprezzato nelle province di Pisa e Firenze per la sua competenza come tecnico nell’under 16 e nella prima divisione della Folgore San Miniato; ma anche nella seconda di C. Fino ad un paio di anni fa, inoltre, l’esperienza in B1 con l’Empoli Pallavolo. Il consiglio direttivo della Folgore e tutti i suoi tesserati si stringono attorno a Fabio e alla sua famiglia».

Il funerale martedì 3 dicembre alle 14,30 a Fornacette.