Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
6 mag 2022

La nuova stagione porta via gli “animali“

Fine delle polemiche per le installazioni natalizie. Sono state smontate le ultime “presenze artistiche“ nel centro città

6 mag 2022

PONTEDERA

I grandi animali colorati lasciano Pontedera, le luci di Natale restano ancora appese in alcuni punti della città. Elefanti rossi, chiocciole viola, pinguini gialli, conigli blu e rondini rosa realizzati con plastica riciclata hanno salutato Pontedera dove sono rimaste per oltre sei mesi, arrivate all’interno del progetto Natale ad Arte 2021 pensato dalla Fondazione per la Cultura Pontedera. In questi mesi hanno colorato e illuminato la città, portando una ventata di stupore e divertimento per i più piccoli e non solo.

Foto e selfie con questi grandi animali colorati erano all’ordine del giorno. Intanto restano appese in alcune vie della città (come via Primo maggio, via Saffi, via XX settembre, piazzone) le luci di Natale. A più di quattro mesi di distanza dalle festività natalizie e a primavera ormai inoltrata in molti si sono chiesti come mai le luminare natalizie siano rimaste appesi ai muri della città così a lungo. Un problema economico tra gli organizzatori e la ditta sarebbe alla base di questo ritardo. Una parte di luci vennero tolte a febbraio, poi, sul corso, due settimane fa prima della festa della Vespa, e altre sono presenti ancora oggi a Natale, e Pasqua, ormai superati da tempo. In questi mesi tra primavera ed estate non ci saranno nuove installazioni ma si pensa già al prossimo Natale. Intanto sono già in calendario tanti appuntamenti per la primavera e l’estate legati al mondo dei motori, ai bimbi, alla cultura, allo sport ecc. Al momento non stati programmati i grandi eventi che da sempre caratterizzano la città, come la Notte Bianca o la Festa del commercio.

Luca Bongianni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?