Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
12 gen 2022

Fondi dal ministero "Risorse molto utili per le concerie"

L’onorevole Lucia Ciampi aveva sollecitato il governo a prendere questa decisione

12 gen 2022

Nuove opportunità di ripresa e sviluppo del settore conciario grazie al decreto firmato dal titolare del Mise, Giancarlo Giorgetti che prevede l’erogazione di 10 milioni di euro di contributi a fondo perduto per le imprese dell’industria conciaria. Obiettivo: stimolare progetti d’investimento in grado di accrescere la competitività attraverso l’introduzione di processi produttivi digitali e innovazioni di prodotto.

"Sono soddisfatta del decreto e che è frutto anche dell’ordine del giorno che ho presentato alla legge di bilancio – spiega la parlamentare Lucia Ciampi – per chiedere una maggiore attenzione dell’esecutivo e del Mise al settore delle concerie della nostra regione".

Il distretto, con circa 250 concerie, 200 terzisti, 6.000 addetti e 2 miliardi e mezzo di fatturato, rappresenta, ricorda Ciampi, "una eccellenza mondiale che impiega lavoratori specializzati, stilisti, maestri della chimica, addetti alle vendite". "La manovra di bilancio presentava norme specifiche per altre realtà territoriali in crisi ma ha trascurato colpevolmente realtà produttive come quella di Santa Croce – conclude Ciampi –: ad oggi il più importante polo italiano per la produzione di pelli per borse e scarpe dei marchi internazionali del lusso. Era necessario sanare questa mancanza e sono soddisfatta del decreto approvato che si muove proprio in questo senso. Sono risorse che saranno molto utili alle imprese del distretto conciario".

C. B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?