Dono della città a Casa Buonarroti

Il Comune di San Miniato ha donato 10 cartelle istituzionali alla Fondazione Casa Buonarroti di Firenze in segno di ringraziamento per la concessione della riproduzione dello Schizzo complessivo del Giudizio Universale.

Dieci cartelle istituzionali dedicate all’incontro tra Michelangelo e Papa Clemente VII, realizzate dal Comune di San Miniato per omaggiare ospiti, personaggi illustri e coppie che si uniscono in matrimonio, sono state donate alla presidente e al direttore della Fondazione Casa Buonarroti di Firenze, Cristina Acidini e Alessandro Cecchi. A consegnare i doni sono stati l’assessore alla cultura Loredano Arzilli e il presidente della Fondazione Casa del pittore Dilvo Lotti, Lorenzo Fatticcioni, curatore, insieme all’archivista Laura Guiducci, dei testi contenuti nella stampa. Al centro dell’incontro, il ringraziamento per la gentile concessione da parte di Casa Buonarroti, della riproduzione dello Schizzo complessivo del Giudizio Universale, realizzato alla fine del 1533, a seguito dell’incontro avvenuto a San Miniato il 22 settembre 1533.