I titolari dei locali di via dei Fabbri
I titolari dei locali di via dei Fabbri

Pistoia, 23 maggio 2020 - Anche i locali di via dei Fabbri si stanno organizzando in previsione di questo nuovo periodo alle porte. Fiaschetteria, Covo Bukowski e Rust Factory hanno avanzato alcune proposte all'amministrazione al fine di meglio tutelare sia i clienti che gli stessi lavoratori dei locali. L’idea formulata sarebbe quella di “chiudere” la via al passo per realizzare come un unico dehor. “Questo per permettere - ha spiegato Diego Ferrario del Covo - da un lato un miglior mantenimento delle distanze tra gli avventori, evitando assembramenti dovuti al passaggio nella stretta via, e dall’altro la possibilità di mettere qualche tavolo in più per cercare di far fronte alla difficile situazione economica che le attività stanno affrontando”.

Sempre sul piano della sicurezza i tre esercenti stanno prevedendo, dal prossimo fine settimana, a dotarsi di personale di sicurezza privata che controlli il rispetto delle normative all’interno della via. Scelta già fatta in autonomia da Rust Factory che ha deciso da subito di affidarsi alla professionalità di Silvano Martini, storico responsabile della sicurezza del PistoiaBlues. “L’addetto avrà cura di controllare e contingentare gli accessi all’interno del locale per evitare affollamenti e per permettere un corretto svolgimento delle serate - ha dichiarato Nick Parissis, che ha aggiunto - cerchiamo in tutti i modi di garantire la sicurezza necessaria, nel rispetto di un comparto già troppo ferito ma con una gran voglia di lavorare”.