Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Pomeriggio con Leopardi: è il Premio Ceppo

La manifestazione entra nel vivo oggi alla San Giorgio. Domani spazio al racconto a Palazzo Fabroni. Sorprese anche per i bambini

Fabrizio Silei vincitore del. Premio Ceppo Infanzia
Fabrizio Silei vincitore del. Premio Ceppo Infanzia
Fabrizio Silei vincitore del. Premio Ceppo Infanzia

Che la festa, nel segno della lettura, abbia inizio. Appuntamento con il Premio Letterario Internazionale Ceppo Pistoia che celebra la scrittura con tanti ospiti, in attesa di conoscere chi della terzina già annunciata sarà il vincitore della sezione Ceppo Racconto. Ma andiamo con ordine. Primo appuntamento in agenda è quello atteso per oggi alle 16 nell’auditorium Terzani della biblioteca San Giorgio dove Fabiana Cacciapuoti, tra le maggiori esperte di Leopardi in Italia, riceverà il Premio Ceppo letteratura e vita Leone Piccioni. Un pomeriggio ‘leopardiano’ inserito a pieno titolo nelle celebrazioni del bicentenario della canzone leopardiana "Alla primavera o delle favole antiche", durante il quale la Cacciapuoti presenterà in anteprima il libro di Leone Piccioni su Leopardi, da lei stessa curato.

Alla giornata saranno presenti Giovanni Piccioni, il presidente del Centro studi leopardiani di Recanati Fabio Corvata e un gruppo di studenti del liceo musicale Forteguerri che eseguiranno delle musiche a far da cornice alla lettura della canzone leopardiana.

La giornata di sabato si celebra tutta in Palazzo Fabroni, a partire dalle 16, dove il pubblico avrà l’opportunità di incontrare i due autori premiati speciali di questa 66esima edizione della rassegna: sono Giorgio Ficara, al quale la giuria ha assegnato la menzione speciale Ceppo Racconto (con la presentazione di Gabrio Vitali), ed Ermanno Cavazzoni che riceve invece il premio speciale Ceppo Racconto alla carriera (presentazione a cura di Alberto Bertoni). Attesa e suspense nella giornata di domenica, dove la giuria è chiamata a votare in diretta per scegliere il vincitore della sezione Racconto. I giovani lettori assieme alla giuria presieduta da Luca Ricci avranno l’onore e l’onere di scegliere tra tre titoli e rispettivi autori, "E siccome lei" di Eleonora Marangoni, "Animal spirit" di Francesca Marciano e "I poteri forti" di Giuseppe Zucco. In questa sede sarà anche assegnato il Premio laboratorio Ceppo Giovani Racconto, consistente in buoni libro agli studenti per le migliori recensioni ai racconti dei tre vincitori.

Ultima tranche di questa settimana all’insegna del Ceppo nelle giornate di mercoledì 11 e giovedì 12 maggio. Al centro delle giornate c’è il Ceppo per l’infanzia e l’adolescenza. Il vincitore della sezione Fabrizio Silei incontrerà gli studenti in tre momenti: mercoledì ore 10 primo step al liceo scientifico cittadino, per poi spostarsi al teatro Bolognini lo stesso giorno (ore 15) e il giorno successivo (ore 10). Qui si terranno delle lecture e si dialogherà a tre, con lo stesso Silei, il direttore del Premio Paolo Fabrizio Iacuzzi e Ilaria Tagliaferri. A chiudere, cerimonia di premiazione del premio laboratorio Ceppo ragazzi. Tutte le informazioni su www.iltempodelceppo.it.

linda meoni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?