In occasione dei festeggiamenti dedicati a San Jacopo, patrono della città, per i residenti nella provincia di Pistoia l’ingresso alla mostra ’Pistoia Novecento 1900-1945’ a Palazzo De Rossi sarà gratuito.

La mostra, a cura di Annamaria Iacuzzi e Philip Rylands, è visitabile a Palazzo de’ Rossi fino al 23 agosto e consente di leggere le vicende artistiche cittadine della prima metà del Novecento. Un viaggio attraverso le opere dello scultore Andrea Lippi e del pittore futurista Mario Nannini; di Francesco Chiappelli, Marino Marini, Alberto Canigiani, Giulio Innocenti fino alla Scuola pittorica pistoiese attiva tra le due guerre. L’esposizione è inoltre l’occasione per ammirare opere di artisti non pistoiesi ma legati alla città, come Galileo Chini, Giovanni Costetti e Achille Lega.

Ai cittadini pistoiesi basterà dunque presentarsi in biglietteria, a Palazzo de’ Rossi in via de’ Rossi 26 a Pistoia, con un documento di identità in corso di validità che attesti la residenza in uno dei Comuni della provincia.

La visita può avvenire solo previa prenotazione allo 0573.974236. Per ulteriori informazioni visitare il sito della Fondazione www.fondazionepistoiamusei.it