Pistoia, donna di 41 anni trovata morta in casa

Amici e parenti non avevano sue notizie da un paio di giorni. L’assenza di segni di violenza sul corpo farebbe pensare a una morte naturale. Domani gli esami autoptici

Sul posto intervenuta la polizia (foto di repertorio)

Sul posto intervenuta la polizia (foto di repertorio)

Pistoia, 2 giugno 2024 – Una donna di 41 anni è stata trovata morta nella sua abitazione. Da due giorni non si avevano più notizie di lei, amici e parenti avevano provato a contattarla ma senza ricevere risposta. Sono stati loro a trovarla ieri sera, nella sua abitazione in via Antonelli.

Non sentendola, ieri hanno deciso di andare direttamente a casa sua. Hanno citofonato, ma ancora una volta invano. Da parte sua nessuna risposta. Preoccupati, hanno quindi sfondato la porta di casa e a quel punto il drammatico ritrovamento.

La donna, insegnante, viveva da sola. Sul posto è intervenuta la polizia per gli accertamenti di rito. Sul corpo, stando a una prima ricostruzione, non sarebbero stati trovati segni di violenza pertanto il decesso potrebbe dipendere da cause naturali. Sarà il medico legale a far luce sulle cause della morte, domani saranno effettuati gli esami autoptici.