Marco Tricomi e Heather Mills, al timone di "My planet vegan"
Marco Tricomi e Heather Mills, al timone di "My planet vegan"

Pistoia, 11 settembre 2019 - La scommessa è avvincente, così come lo è il format, primo del genere in Italia: dieci puntate itineranti dedicate alla cucina vegana, in un contesto affascinante, la Toscana e Pistoia in particolare, che vale da solo la vittoria. La ‘prova del fuoco’ arriverà adesso con il verdetto del pubblico. Sbarca domani sera e quindi ogni giovedì su Gambero Rosso Channel (canale 412, piattaforma Sky, ore 21.30, in replica alle 6 e alle 12) My planet vegan il programma tv interamente dedicato alla cucina vegana ideato dal pistoiese Marco Tricomi che ne è anche conduttore assieme a Heather Mills (nota al grande pubblico come ex moglie di Paul McCartney), pioniera vegana nonché fondatrice della VBites, azienda che produce e distribuisce prodotti alimentari animal free in tutto il mondo.

Dalla carbonara senza guanciale alle lasagne col «finto ragù», Tricomi e Mills dimostreranno ai fornelli che vegano è non solo buono ma anche possibile. «Questo programma – spiega Tricomi, direttore creativo nel settore moda e oggi anche produttore televisivo – è frutto di una lunga amicizia con Heather. Un anno e mezzo fa ci siamo detti ‘perché non fare qualcosa insieme?’. L’entusiasmo è stato tale che tutto è nato in poco tempo. L’idea è piaciuta a Gambero Rosso e così eccoci qua». Autonomamente finanziato da Tricomi, il programma ha trovato il sostegno di numerose aziende del settore (Oleificio Fabbri, Sensi Vini, la pistoiese Pastificio Chelucci, VBites stessa e Vini Querciabella per citarne alcuni) e ha lo scopo di far cadere gli ultimi tabù attorno al mondo vegano, svelandone gli aspetti più golosi. Ma tra i meriti va riconosciuto a My Planet Vegan di aver regalato a Pistoia una vetrina eccellente: più della metà delle puntate è infatti girata nelle nostre zone con scorci mozzafiato sulla città e suoi suoi tesori, capaci di attirare la curiosità di chi che ancora non la conosce.

Dalla bella Villa Pitti Amerighi di Pieve a Nievole passando per la Sala e piazza del Duomo a Pistoia, con soste da Checco Bugiani, da Albero Vita, ai vivai Mati e al Nursery Campus Vannucci, con un focus sull’eccellenza dell’Alberghiero di Montecatini: c’è molto di Pistoia e delle sue peculiarità in My Planet Vegan. Ma non c'è solo questo, dal momento che Tricomi e Mills proporranno anche parentesi extra-Pistoia come quello nella puntata al Piccolo Principe di Viareggio o al Relais Villa Olmo all’Impruneta. «Mi cimenterò ai fornelli – prosegue Tricomi – seguendo le preziose indicazioni di Heather e affiancato da chef apprezzati. Dimostreremo quante e quanto gustose sono le variabili vegane in cucina. Con l’auspicio anche che questo stile di vita possa essere sempre più assecondato dalla grande distribuzione locale, che poco crede in questo fenomeno sempre più crescente».