La giunta si presenta. Un solo volto nuovo. L’esordio di Ambra Torresi

Tutti gli altri assessori sono stati riconfermati. L’elenco delle deleghe. Il sindaco: "Ho tenuto per me la futura biblioteca. Ci tengo molto".

La giunta si presenta. Un solo volto nuovo. L’esordio di Ambra Torresi

La giunta si presenta. Un solo volto nuovo. L’esordio di Ambra Torresi

Ieri, in sala consiliare, il sindaco Luca Benesperi ha presentato la nuova giunta che ha un solo volto nuovo, quello di Ambra Torresi, in campagna elettorale candidata a sindaco per la lista civica Agliana al centro, che al ballottaggio ha raggiunto un accordo per il sostegno a Benesperi. Tutti gli altri assessori sono riconfermati. Ecco dunque nomi e deleghe. Il sindaco Benesperi, ha le deleghe agli affari generali, rapporti istituzionali, servizi demografici, urbanistica ed edilizia, Pnrr, società partecipate e biblioteca. "Ho preso le deleghe alla biblioteca e alle partecipate – ha detto – perché tengo molto all’apertura della nuova biblioteca e per le partecipate già affiancavo l’ex assessore Gherardi". Fabrizio Baroncelli è riconfermato vicesindaco, con deleghe all’ambiente, verde pubblico, protezione civile e rischio idrogeologico, sicurezza, polizia municipale, servizi informatici. Maurizio Ciottoli ha le deleghe ai lavori pubblici, viabilità, personale, lotta al degrado, cose semplici, periferie, servizi cimiteriali. Greta Avvanzo continua a occuparsi di politiche sociali, promozione della salute, politiche giovanili, disabilità, associazionismo e volontariato, gemellaggi, pari opportunità. Giulia Fondi prosegue con le deleghe all’istruzione, politiche per l’infanzia, cultura, commercio e sviluppo economico, mobilità e trasporto pubblico, promozione del territorio. Ambra Torresi prende le deleghe al bilancio, finanze e comunicazione. Tutti hanno ringraziato il sindaco. Questi gli obiettivi. Fondi: "Porterò avanti i progetti avviati. Nel commercio sono partiti percorsi con sindacati e associazioni di categoria per valorizzare anche il commercio su aree pubbliche, con sperimentazione di un nuovo mercato". Avvanzo: "Negli ultimi cinque anni abbiamo lavorato molto sul sociale, dalle case popolari ai servizi e proseguiremo per migliorare. Abbiamo dato un nuovo spazio alle associazioni e ricercheremo altri posti". Ciottoli: "Nel precedente mandato alcuni progetti hanno subito ritardi, ma abbiamo quattro progetti in graduatoria per il Pnrr e lavori da portare avanti per la viabilità, abbattimento delle barriere e cimiteri". Baroncelli: "Porterò avanti i progetti avviati: introduzione dell’ispettore ambientale, aumento dei cestini, nuovo bando per la gestione del verde pubblico e c’è tanto da fare per la prevenzione del rischio idrogeologico, sui corsi d’acqua e sul reticolo minore". Torresi: "Ringrazio per la fiducia. La delega al bilancio per me è un’esperienza nuova, mi pongo al servizio con umiltà e rispetto".

Lunedì 15, alle ore 21, insediamento del consiglio comunale, con elezione del presidente e del vice, giuramento del sindaco, costituzione dei gruppi consiliari e commissioni.

Piera Salvi