Quotidiano Nazionale logo
19 nov 2021

La comunità ricorda la figura di Igino Nuti

Oggi l’associazione pistoiese ‘Insieme per la Terra Santa’ ricorda monsignor Igino Nuti, aglianese illustre che fu vicario apostolico per l’Egitto. Alle 18, nella chiesa di San Piero (dove una targa ricorda monsignor Nuti) sarà celebrata la messa, presieduta dal vescovo di Pistoia, Fausto Tardelli. Alle 21, nel teatro Moderno, la figura del vescovo Nuti sarà ricordata da Mariangela Maraviglia (storica, ricercatrice in scienze religiose e scrittrice) e da due parenti di quarta generazione: don Piergiorgio Baronti, parroco di Bottegone e l’aglianese Moreno Nuti. Coordina il giornalista Francesco Rossano. Monsignor Nuti (all’anagrafe Michelangelo), era nato il 22 gennaio 1883 nella parrocchia di San Piero. A Gerusalemme fu ominato segretario della Custodia del santo Sepolcro, poi vescovo e vicario apostolico d’Egitto. E’ sepolto nel cimitero di San Piero.

Piera Salvi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?