Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Fusaro in città per Carla Breschi: "Dalla parte del popolo"

Il filosofo: "Abbiamo tante idee e speriamo di fare un buon risultato. Noi siamo con lavoratori e ceto medio"

"Auspico fortemente che Ancora Italia, con la sua lista, riesca ad avere un buon risultato. Le idee ci sono e speriamo che riescano a trovare il giusto consenso". Lo ha detto Diego Fusaro, filosofo e ideologo di riferimento del partito Ancora Italia, a Pistoia per sostenere la campagna elettorale di Carla Breschi, candidata sindaco al Comune di Pistoia per Italexit e Ancora Italia. "Tra le linee guida del nostro partito – ha spiegato Fusaro – c’è il superamento della dicotomia destra e sinistra. Oggi la lotta non è più tra destra e sinistra, che ugualmente rappresentano l’alto, ma è tra alto e basso e Ancora Italia rappresenta il basso, cioè i ceti medi e le classi lavoratrici: questo è un primo punto saliente del nostro programma".

Quindi, rispondendo a chi gli chiedeva della posizione del nostro governo in merito alla guerra in Ucraina, Fusaro ha aggiunto che "la difesa della neutralità dell’Italia e della Costituzione sono tra i punti salienti fondamentali del nostro partito. L’Italia deve rimanere neutrale e difendere la pace". All’incontro, che si è svolto alla Galleria Vittorio Emanuele di via degli Orafi, sono intervenuti la candidata sindaco Carla Breschi e i candidati della lista di Ancora Italia Claudia Placanica, Gabriele Rinaldi, Alaia Scardigli e Federico Liberati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?