Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

"Funny money", la sorpresa è dietro l’angolo

Domani sera a Bottegone con il concorso nazionale per compagnie amatoriali Rafanelli. Protagonisti sul palco gli Zona teatro libero

L’associazione culturale Zona teatro libero durante le prove a teatro
L’associazione culturale Zona teatro libero durante le prove a teatro
L’associazione culturale Zona teatro libero durante le prove a teatro

Uno spettacolo che incuriosisce e diverte quello che va in scena giovedì 5 (ore 21.15, ingresso libero) al circolo Arci di Bottegone, nell’ambito del concorso nazionale per compagnie amatoriali ‘Fabrizio Rafanelli’. Protagonista della serata è l’associazione culturale Zona teatro libero, che organizza il concorso in collaborazione con comune di Pistoia, Unione italiana libero teatro, Arci Pistoia, Casa del popolo di Bottegone, Unicoop Firenze e Fondazione Caript. Poiché salgono in palcoscenico gli organizzatori, lo spettacolo è fuori concorso. Gli spettatori assisteranno alla rappresentazione di ‘Funny money’, due atti brillantissimi di Ray Cooney, per la regia di Giacomo Bardi. Al centro della vicenda un impiegato la cui vita scorre monotona e insignificante, finché viene stravolta dallo scambio della sua borsa con un’altra, dove trova due milioni di euro. Dopo l’iniziale stupore, l’unico scopo dell’impiegato è quello di andare a casa, prendere la moglie e fuggire il più lontano possibile per dare una svolta netta alla loro esistenza. Ci riuscirà? Lo scoprirà il pubblico giovedì sera, intanto possiamo anticipare che a mettere a rischio questo suo intento contribuisce in maniera decisiva l’arrivo di alcuni personaggi. Si innescano una serie di imprevedibili accadimenti che rendono lo spettacolo molto gradevole e divertente.

Daranno vita ai personaggi di ‘Funny money’ Alessandro Fedi, Elisabetta Iozzelli, Claudio Cappellini, Daniela Evangelisti, Laura Mazzacane, Stefano Cristiano, Giuliana Martelli. Scene ideate e realizzate da Alessandro Fedi e Claudio Cappellini. La compagnia ringrazia per la collaborazione Pino Capozza. Intanto la giuria è al lavoro per scegliere i vincitori di questa quindicesima edizione del concorso teatrale ‘Fabrizio Rafanelli’. Sono nove le compagnie in gara, che sono andate in scena dal 27 gennaio al 28 aprile. La premiazione è prevista per giovedì 12 maggio, ma non comprenderà solo i gruppi in gara quest’anno. Saranno premiate anche le compagnie che hanno partecipato all’edizione 2019-2020 che, purtroppo, si è interrotta a marzo 2020 a causa dell’emergenza sanitaria per la pandemia.

Dopo due anni di interruzione, il concorso è ripartito quest’anno e gli organizzatori sono soddisfatti perché c’è stata molta partecipazione da parte degli spettatori, a dimostrazione che c’era voglia di tornare a vivere il teatro. L’associazione culturale Zona teatro libero ringrazia tutti i collaboratori e gli sponsor e, in modo particolare, la Fondazione Caript per il sostegno. Nella serata di premiazione delle compagnie sarà consegnato anche il premio ‘Una vita in scena’ istituito ormai da diversi anni per dare un riconoscimento a persone pistoiesi che si sono distinte nel mondo dello spettacolo. Il riconoscimento quest’anno andrà a Luigi Bardelli, fondatore e direttore di Tvl Pistoia.

Piera Salvi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?