Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Elementare di Capostrada "La prima classe è a rischio"

"Alla scuola primaria di Capostrada c’è il rischio che l’anno prossimo non parta un nuovo ciclo di scuola elementare". L’allarme, da verificare, arriva dalle organizzazioni sindacali Flc Cgil e Cisl Scuola di Pistoia, alle quali si sono rivolti i genitori dei bambini iscritti al primo anno per l’anno scolastico 2022-2023. Alle famiglie infatti sono giunte notizie non ufficiali riguardo al fatto che non verrebbe più istituita la prima classe a Capostrada, che fa parte dell’istituto comprensivo "Cino Galilei" di Pistoia, anche se, a quanto risulta, ci sarebbe un numero sufficiente di bambini.

Le segretarie Lucia Bagnoli per la Flc Cgil di Pistoia e Catia Fagioli per la Cisl scuola di Pistoia hanno richiesto un incontro urgente al direttore dell’ufficio scolastico provinciale senza ricevere alcuna risposta: "Si tratta di una situazione, come si può capire, molto grave e pesante – fanno sapere –genitori e bambini si trovano in una grande incertezza, il personale scolastico non ha garanzie sul posto di lavoro e tra l’altro le organizzazioni sindacali sono state ignorate, in totale disprezzo della loro rappresentanza territoriale". Una situazione che, se confermata, porterebbe nei prossimi cinque anni alla mancanza di un intero ciclo di scuola elementare, in un plesso che per tradizione svolge un ruolo importante sul territorio raccogliendo bambini che provengono anche dalle zone limitrofe. Inoltre i genitori sono preoccupati per non avere ricevuto informazioni neppure dalla dirigente scolastica.

"C’è urgente necessità di un confronto con l’ufficio scolastico provinciale per capire se queste informazioni sono fondate – sottolineano Bagnoli e Fagioli – ma ad oggi nonostante le richieste formali di incontro non abbiamo ricevuto nessun tipo di risposta. Riteniamo comunque di assoluta necessità la formazione della prima a Capostrada, per evitare un depauperamento dell’offerta formativa, che porterebbe in seguito alla chiusura di un plesso con una ingiustificata mancanza di un servizio essenziale" D.G.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?