Uno dei macchinari donati al San Jacopo
Uno dei macchinari donati al San Jacopo

Pistoia, 25 marzo 2020 - Non si fermano le donazioni per sostenere l'Ospedale San Jacopo di Pistoia. La prima riguarada un emogas analizzatore, impiegato in un reparto di degenza per pazienti Covid19. Serve per misurare la quantità di ossigeno, anidride carbonica e altri elementi disciolti nel sangue. L'importante apparecchio è stato donato da Leonardo Brunetti della Clinica Veterinaria Brunetti e Stroscio.

La seconda donazione è un videolaringoscopio da utilizzare in Terapia Intensiva per rendere più semplice l'intubazione dei pazienti. E' stato donato dalle seguenti associazioni: Culturale Energie Nove, Lions Club Pistoia, Lions Club Pistoia, Fuorcivitas, Lions Club Abetone montagna pistoiese, Lions Club Montecatini Terme, Lions Club Quarrata Agliana pianura pistoiese eLions Club Serravalle P.se. Due dispositivi, anche questi, fondamentali, per potenziare le cure. La direzione sanitaria del presidio ospedaliero unitamente a quella infermieristica rivolgono un sentito ringraziamento a quanti fino a questo momento hanno sostenuto il presidio ospedaliero di Pistoia.