Alcuni studenti dell’Anna Frank incontreranno Papa Francesco

Lo storico appuntamento a Roma è previsto per il prossimo 6 novembre

Alcuni studenti dell’Anna Frank incontreranno Papa Francesco

Alcuni studenti dell’Anna Frank incontreranno Papa Francesco

Tra i 250 alunni che partiranno dalla Toscana per raggiungere la sala Nervi del Vaticano, dove seimila bambini da tutto il mondo incontreranno Papa Francesco, ci sarà anche una sezione della scuola media Anna Frank. L’appuntamento è per il prossimo 6 novembre a Roma. Lo ha reso noto la dirigente dell’istituto comprensivo Margherita De Dominicis. "Si tratta di un confronto e incontro che avrà rilevanti ricadute didattiche – spiega la preside -. L’evento, infatti, sarà incentrato su quattro parole chiave, ereditare, condividere, connettere e donare, su cui tutti gli alunni dell’istituto avranno modo di riflettere sia in preparazione dell’evento stesso che nel corso dell’anno. L’incontro con Papa Francesco si svolgerà nel primo pomeriggio. È prevista una collaborazione con Trenitalia, che mette a disposizione gratuitamente il viaggio in treno da Firenze a Roma sia all’andata che al ritorno". Papa Francesco aveva annunciato l’evento nell’Angelus della scorsa domenica. "Desidero annunciare che nel pomeriggio del 6 novembre, nell’Aula Paolo VI, incontrerò bambini di tutto il mondo – ha spiegato il Papa -. L’evento, patrocinato dal Dicastero per la Cultura e l’Educazione, avrà come tema ‘Impariamo dai bambini e dalle bambine.

Si tratta di un incontro per manifestare il sogno di tutti - ha sottolineato Francesco –: tornare ad avere sentimenti puri come i bambini, perché a chi è come un bambino appartiene il Regno di Dio. I bambini ci insegnano la limpidezza delle relazioni e l’accoglienza spontanea di chi è forestiero e il rispetto per tutto il creato". "Cari bambini – ha concluso -, vi aspetto tutti per imparare anch’io da voi". Per i bambini e i ragazzi che arriveranno in anticipo a Roma è prevista una breve visita guidata all’interno della Basilica di San Pietro. Alle 15.30 è previsto il ritrovo in Aula Nervi che sarà aperto con un momento musicale, nell’attesa del Santo Padre: Mr. Rain ed Erica Boschiero si esibiranno in una breve introduzione canora. Alle 16 alcuni tra i seimila bambini coinvolti presenteranno al Santo Padre riflessioni personali e domande sui quattro temi sopracitati. Concetti sui quali i bambini e i ragazzi di ogni scuola partecipante potranno preparare, guidati dagli insegnanti, una riflessione.

M.M.