Accoglienza nei pronto soccorso. Bando per il servizio civile con l’Asl

Sono disponibili ancora venti posti. Il lavoro negli ospedali: c’è spazio anche nella struttura pistoiese

Accoglienza nei pronto soccorso. Bando per il servizio civile con l’Asl
Accoglienza nei pronto soccorso. Bando per il servizio civile con l’Asl

Presteranno accoglienza nei pronto soccorso, e anche al San Jacopo i ragazzi che risponderanno al bando per il servizio civile presso l’Asl Toscana Centro. Sono, al momento, 19 le domande pervenute all’Asl Toscana centro per partecipare al progetto "L’accoglienza nel Pronto Soccorso: maneggiare con cura", promosso dal Dipartimento per le Politiche Giovanili- Servizio Civile universale. Complessivamente si cercano però 39 operatori volontari. Per chi fosse interessato c’è ancora tempo per partecipare al bando per la selezione disponibile sul sito aziendale https://www.uslcentro.toscana.it/index.php/solidarieta-e-cooperazione/570-servizio-civile/34470-servizio-civile-universale-bandi-progetti-selezioni-e-graduatorie-2; che scade il 15 febbraio alle ore 14.

Gli aspiranti operatori volontari devono aver compiuto diciotto anni e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda; 10 posti sono riservati ai giovani con minori opportunità. L’assegno mensile pari a 507,30 euro. I giovani saranno impiegati nei pronto soccorsi degli ospedali dell’azienda e, ad oggi, risultano ancora disponibili, in particolare, posti per i presidi ospedalieri Santa Maria Annunziata, San Giovanni di Dio e Borgo San Lorenzo per quanto riguarda l’area fiorentina; Santo Stefano a Prato; San Jacopo a Pistoia e San Giuseppe a Empoli. Il servizio civile ha una durata di 12 mesi: è svolto per 25 ore settimanali da effettuarsi nell’arco di 5 giorni a settimana. Un’opportunità per i giovani per fare un’esperienza diretta all’interno del servizio sanitario della Toscana che prevede, una volta superata l’apposita selezione, anche lo svolgimento obbligatorio della formazione generale e specifica prevista dal progetto.

Per informazioni, contattare l’ufficio servizio civile dell’Asl Centro: 055–6937740-7552 (dottoressa Francesca Consigli). Email: [email protected]. Per il territorio di Pistoia e della Valdinievole, contattare Federica Carli, allo 0572/463570.