Cattura
Cattura

Pistoia, 7 novembre 2019 - Se l’autostrada sarà chiusa per qualche ora, domenica mattina, non sarà per asfaltature o lavori ai caselli. Il motivo starebbe invece, stando a voci che stentano a trovare conferma ufficiale, nella «battuta» necessaria alla cattura di caprioli e cervi nella zona dell’ex Cespevi. A due passi dall’ospedale tanti sono infatti ogni giorno i grossi ungulati che si aggirano in cerca di cibo, rappresentando un problema anche per la circolazione e la sicurezza degli automobilisti. Da qui la decisione della Regione, che avrebbe appaltato le operazioni a una ditta specializzata, di catturare gli animali con grossi gabbie per poi liberarli nei boschi della montagna, a distanza di sicurezza dalla città.

Sulla A11 Firenze-Pisa nord, nella giornata di domenica 10 novembre, è stata disposta, su richiesta della Regione Toscana e a seguito di specifiche riunioni tenutesi in Prefettura a Pistoia con tutti gli enti coinvolti, la temporanea chiusura del tratto autostradale compreso tra Montecatini Terme e Prato ovest, nelle due direzioni, verso Firenze e Pisa. La chiusura è prevista dalle 6 alle 12, orario in cui non sarà possibile l'accesso alle aree di servizio "Serravalle nord" e "Serravalle sud".

Per quanto concerne il traffico, Autostrade rende noto  uenti percorsi alternativi consigliati. Verso Firenze: dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Montecatini, si potrà percorrere la viabilità ordinaria e rientrare, sulla A11, alla stazione autostradale di Prato ovest, per procedere verso Firenze. Verso Pisa: dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Prato ovest, si potrà percorrere la viabilità ordinaria e rientrare, sulla A11, alla stazione autostradale di Montecatini, per procedere verso Pisa.

Per agevolare la viabilità, sono stati individuati percorsi alternativi, anche per consentire il raggiungimento del locale nosocomio, di cui sarà data notizia attraverso «viabilità Italia» e «Ccss Viaggiare informati». Indicazioni del caso saranno fornite anche dagli operatori di polizia presenti sul posto.