Voci bianche per La Bohème

Emozione ed entusiasmo per il debutto dei piccoli talenti della scuola di musica Bonamici sul palco del Verdi

Voci bianche per La Bohème
Voci bianche per La Bohème

Entusiasmo ed emozione. Sul palco del teatro Verdi è in arrivo "La Bohème" che andrà in scena il 1 e 2 febbraio. E sul palco ci saranno anche i piccoli talenti della Scuola Bonamici. I monelli protagonisti del secondo quadro saranno, infatti, i bambini del Coro di Voci Bianche diretto da Angelica Ditaranto. Una produzione prestigiosissima che vanta la regia di Cristina Mazzavillani Muti (moglie di Riccardo Muti) e la direzione del Maestro Nicola Paszkowski. "Siamo molto orgogliosi di far parte di questo spettacolo – afferma la direttrice del Coro Angelica Ditaranto – un’opportunità preziosa di crescita culturale e artistica per i giovanissimi coristi del gruppo. Bohème è forse l’opera più impegnativa per il coro di voci bianche che interviene attraverso brevi frasi, veloci e ritmiche, che contribuiscono a creare il clima festoso e frizzante della vigilia di Natale di fronte al Caffè Momus". Ma sarà a metà dell’atto che il coro di voci bianche vivrà il proprio momento. Qui Puccini dedica delle pagine di grande vivacità ritmica alle sole voci bianche con l’orchestra. Oltre alle competenze musicali, ai giovani coristi vengono richieste capacità di recitazione vista la scena particolarmente movimentata e concitata, dove è necessario sapersi muovere sul palcoscenico con sicurezza e disinvoltura insieme al coro degli adulti e ai protagonisti dell’opera. Fondato nel 2004, il Coro di Voci Bianche della Scuola di Musica Bonamici è composto da 48 bambini e ragazzi di età compresa tra i sei e i sedici anni. Dal suo debutto, il Coro prende costantemente parte a produzioni concertistiche della città e a eventi di beneficenza in Toscana e in altri centri italiani. Tra le prime esibizioni la "Maratona Corale 100 Voci per Gawtam", realizzata da Oberon e Titania Eventi presso la Basilica di San Giovanni Battista de’ Fiorentini di Roma. Ha collaborato con varie istituzioni e teatri e ha realizzato due incisioni discografiche, una di canti di autori contemporanei e una di canti natalizi. Dal 2014 ha dato vita al progetto Coro Mani Bianche attraverso il quale i coristi si esprimono anche attraverso la gestualità delle mani traducendo in LIS il contenuto dei testi cantati. Questi bambini che saranno sul palco in occasione della Boheme: Blanca Ambrosino, Anna Sofia Avolio, Margherita Barbi, Costanza Benedetti Cecchi, Viola Calcaprina, Lorenza Chellini, Gregorio Ghiandai, Arianna Grilli, Chantal Kopani, Elena Leoni, Alice Malfatti, Giorgia Manzo, Matilde Marianelli, Gaia Merola, Sofia Ristori, Louisse Roldan, Matteo Saporito, Bianca Tarantino, Filomena Maria Tarasi, Micol Tavanti, Marta Tognarini, Gianmarco Ulivelli, Ludovico Ulivelli, Angelica Vita. Biglietti in vendita presso il Botteghino del Teatro Verdi di Pisa.

Francesca Bianchi