Talent Day 30 aziende incontrano i candidati

Il Talent Day a Pisa promuove l'occupazione nei settori del turismo, ristorazione, commercio e servizi. Le imprese prevedono di assumere quasi 9.500 persone nel primo trimestre del 2024. L'evento offre opportunità di lavoro per diverse figure professionali.

Talent Day 30 aziende incontrano i candidati
Talent Day 30 aziende incontrano i candidati

Tutto pronto per l’edizione numero 24 di Talent Day, l’appuntamento promosso dalla Federazione Italiana dei pubblici esercizi con le Confcommercio provinciali che quest’anno sbarca nella sede Borsa Merci della Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest. L’evento nasce con lo scopo di incrociare la domanda e l’offerta, dando nuova spinta all’occupazione nei settori di turismo, ristorazione, commercio e servizi. Secondo il bollettino Excelsior di Unioncamere il 23% delle imprese pisane prevede di assumere personale nel primo trimestre del 2024, quasi 9.500 unità. Numeri destinati a crescere con l’approssimarsi della stagione estiva, con pubblici esercizi, stabilimenti balneari, negozi e strutture ricettive in cerca di personale da aprile a ottobre. L’appuntamento con il Talent Day è per il 22 febbraio, dalle 9.30 alle 14.30, con aziende e candidati provenienti dalla provincia di Pisa e Livorno. "Il turismo è veramente un volano di occupazione e sviluppo per l’intero territorio, non solo provinciale, ma anche regionale e nazionale, un settore trainante per il futuro del paese - afferma il direttore di Confcommercio Pisa e Confcommercio Livorno Federico Pieragnoli - Da iniziative come il Talent Day, giunto alla sua terza edizione, possono nascere grandi opportunità, se consideriamo che nelle sole province di Pisa e Livorno si prevede l’assunzione di oltre 16mila addetti nel primo trimestre del 2024". Gli fa eco il vicesindaco del Comune di Pisa Raffaele Latrofa: "Come amministrazione siamo molto vicini a questo tipo di iniziative, veramente indispensabili nel momento storico che stiamo attraversando - dice Latrofa -. Ciascuno di noi, nella vita come nel lavoro, ha un talento che va solo scoperto, ed è apprezzabile che certi appuntamenti nascano con l’intento di far emergere i talenti". Porte aperte a tutti, anche a ragazze e ragazzi che vogliono muovere i primi passi nel mercato del lavoro: il Talent Day, che ospiterà oltre 30 imprese desiderose di conoscere candidati. Tra le principali cause dello scollamento tra domanda e offerta di lavoro si confermano il ridotto numero di candidati (35%), dovuto anche alla diminuzione della popolazione giovanile, e la non rispondente preparazione in termini di conoscenze e competenze (17%). Il Talent Day è una concreta opportunità per chi cerca lavoro. Tra le figure più ricercate: addetti nelle attività di ristorazione (cuochi, camerieri, barman, banconisti), addetti alle vendite, receptionist, commessi, autisti, responsabili d’azienda e addetti alla logistica, consulenti assicurativi, finanziari e previdenziali, tecnici delle telecomunicazioni e operai specializzati.

Michele Bufalino