Pisa, rapinatore accoltella a un braccio una guardia giurata in un supermercato

L’addetto allla sicurezza, seppur ferito, è riuscito a bloccare il malvivente che è stato arrestato dalla Polizia

Polizia

Polizia

Pisa, 2 luglio 2024 – La Polizia ha arrestato a Pisa, per rapina e lesioni aggravate, un cittadino straniero. Dopo essersi furtivamente introdotto nel magazzino di un supermercato ha accoltellato a un braccio un addetto alla sicurezza al fine di mettersi in fuga. Lo scorso sabato le “volanti” della Questura di Pisa sono intervenute nel supermercato Eurospin della zona Porta a Mare in quanto era stato segnalato il ferimento di un addetto alla sicurezza con una arma da taglio. Gli agenti hanno trovato un addetto al supermercato che, seppure sanguinante dal braccio, tratteneva un uomo.

Il rapinatore, un etiope trentanovenne titolare di un permesso di soggiorno per protezione internazionale e già noto alle forze dell'ordine, si era furtivamente introdotto all'interno dei magazzini del supermercato al fine di rubare della merce, scoperto dal personale della sicurezza, li ha minacciati con un coltello, colpendo un addetto alla sicurezza ad un braccio, e si dava ad una precipitosa fuga. Il rapinatore è stato comunque raggiunto ed immobilizzato dall'addetto che, fortunatamente, riscontrava soltanto delle ferite non gravi all'avambraccio necessitanti pochi punti di sutura. Gli agenti della Questura di Pisa hanno proceduto all'arresto in flagranza e lo hanno accompagnato in carcere.