Numerosi appuntamenti, tra Feste dell'Epifania e presepi, anche viventi, a Vicopisano

La Befana arriva sulla scopa, a piedi cantando e anche in fuoristrada!

Uno dei presepi di Vicopisano

Uno dei presepi di Vicopisano

Vicopisano (Pisa), 4 gennaio 2023 - Tanti appuntamenti, il 5 e 6 gennaio, nel Comune di Vicopisano. Feste della Befana per grandi e piccini e presepi, artistici, artigianali, viventi ed esposti nella chiesa romanica di San Jacopo in Lupeta. La simpatica signora che dispensa dolci e, a volte, carbone a Vicopisano arriva sulla scopa, anche a piedi cantando o addirittura in fuoristrada, grazie alle associazioni. Il 6 gennaio, dalle 16:30, la Befana arriva, infatti, in Piazza Cavalca nel borgo in 4x4, grazie al Vicopisano fuoristrada club. E sarà una Befana in musica, con la direzione artistica di Perla Trivellini e la partecipazione straordinaria del Revelation Gospel Choir. Altre feste dell’Epifania, con calze, giochi, dolci e sorprese, il 5 gennaio alle 16:00, a San Giovanni alla Vena, nella sede del CIF, in Piazza della Repubblica, e a Caprona, il 6 gennaio, stessa ora, nella sede dell’Hub 22 (sempre a cura del Cif). A Uliveto Terme saranno i volontari della Pro Loco e della Croce Rossa Italiana ad aiutare la Befana a portare i doni a tutti i bambini, dalle 18:00 alle 19:00 nella sede della CRI. Il 5 gennaio la Befana arriverà a Lugnano intonando canzoni con il Piccolo Coro, dalle 17:00, passerà per le strade del paese con dolci sorprese e inviterà tutti a unirsi a lei! Partecipazione sempre libera e gratuita. Per quanto riguarda i presepi c'è l'imbarazzo della scelta nel territorio! Il Presepe dell'Angelo, realizzato dall’artista Angelo Perini in una antica nicchia, a San Giovanni alla Vena, resterà aperto tutti i pomeriggi, dalle 15:30 alle 19:30, e nei giorni infrasettimanali anche la mattina dalle 10:00 alle 12:30, solo su appuntamento. Per le visite guidate contattare i recapiti: 328 1254305 [email protected]. Quest’anno il Presepe offre ai visitatori un rifacimento totale della suggestiva nicchia della Natività e una nuova scenografia. Il 6 gennaio, alle 15:00, in località Santissima Annunziata, a Uliveto Terme (che già accoglie diversi presepi realizzati, con passione e impegno dalla famiglia Nencini) il gruppo dei chierichetti dell'Unità Pastorale di Zambra, Uliveto e Caprona, realizzerà un presepe vivente, davanti al sagrato della chiesa. Un’altra iniziativa da ammirare! Il 6 gennaio, dalle 14:30 alle 16:30 la chiesa romanica di San Jacopo (tappa di Itinera Romanica+), rimarrà di nuovo aperta, in via straordinaria,grazie al Comitato Vivere San Jacopo, e sarà possibile ammirare i presepi esposti, collezionati dalla famiglia Viani, e provenienti da ogni parte del mondo. Una vera bellezza la chiesa più antica della provincia, immersa tra gli olivi, e arricchita da queste speciali Natività.

M.B.