Lutto nel mondo dell'arte a Pisa, si è spento Aspreno Simonelli

Fu premiato nel 2000 come "Pittore dell'anno pisano"

Aspreno Simonelli
Aspreno Simonelli

Pisa, 7 febbraio 2024 - Si è spento improvvisamente oggi il noto ed apprezzato pittore pisano Aspreno Simonelli, nato nel 1928 in provincia di Pisa. Questo bravissimo autore, fin da giovane ha condiviso la passione per la pittura con quella non meno importante per il canto. Simonelli infatti è anche stato apprezzato baritono nella Cappella della Cattedrale del Duomo di Pisa. Grande amico del pittore labronico Rolando Crociani fin dagli anni settanta, Simonelli è sempre stato pittore "en plein air", ossia un pittore che predilige la pittura dal vero, la pittura realizzata sul luogo. I suoi soggetti, da buon toscano, sono quindi stati principalmente marine, borgate di paesi, giardini pubblici, campagne aperte specie quelle del pisano e livornese. Luoghi che confessava sempre Simonelli "mi ospitano e mi intrattengono con le loro bellezze", "atmosfere che con le loro luci in continuo divenire, sono capaci di infondermi sensazioni di gioia e serenità, che mi spingono di nuovo all'opera, con pennelli e colori, per cercar di interpretare qualche nascosto segreto di questo divino creato". Numerosi i giornalisti, critici e riviste specializzate che si sono occupate dei suoi lavori, cosi come numerose sono le sue mostre collettive e personali, da ricordare l'importante personale alla Galleria Il Navicello di Torre del Lago Puccini, al GAMeC di Pisa, ed i premi e riconoscimenti; nel 2000 con altri 4 pittori pisani viene infatti premiato quale "Pittore dell'anno pisano" dal Centro Culturale Bonanno Pisano. Fino a qualche anni fa, afa estiva permettendo, era ancora possibile incontrarlo a San Rossore, Marina di Pisa o Lungomonte, se non addirittura nel centro città con la sua vecchia cassetta, una sedia pieghevole, ed il suo inseparabile cappello di paglia. IL GAMeC di PISA, Massimiliano Sbrana e tutti gli amici artisti che con lui hanno condiviso la stessa passione per la bellezza, si stringono con sincero affetto e profondo dolore alla moglie ed alla famiglia.