Cascina (Pisa), 5 giugno 2012- Incidente mortale nella notte in Fipili, direzione Firenze. Tra Cascina e Navacchio una Ferrari è finita fuori strada e l'uomo che era alla guida - Giulio Braghieri, 55enne di Calcinaia (Pisa), rampollo di una famiglia di imprenditori dell'indotto Piaggio  - è morto. Sul posto, oltre ai sanitari per prestare le cure, purtroppo inutili, anche i vigili del fuoco e le forze dell'ordine per la gestione del traffico molto rallentato per ore.

Tanti gli appelli anche sui social per non imboccare la superstrada se non in caso di necessità. L'incidente è accaduto poco prima della mezzanotte. 

L'uomo, alla guida di una Ferrari F35, mentre procedeva in direzione Firenze, avrebbe perso il controllo della vettura. L'auto avrebbe urtato prima il guardrail centrale e poi sarebbe rimbalzata su quello laterale, rimanendo incastrata. Inutili i soccorsi: l'uomo sarebbe morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti insieme ai sanitari i vigili del fuoco per estrarre l'automobilista dall'auto.