Driin Days: un ricco programma per parlare di inclusione

L'arte e lo spettacolo per veicolare tematiche importanti

La conferenza di presentazione dell'evento
La conferenza di presentazione dell'evento

San Giuliano Terme 29 novembre 2023- Giunge alla sua terza edizione l’evento Driin Days, del Progetto Arte e Libertà, proposto da Antitesi Teatro Circo con il sostegno del Ministero della Cultura, del Comune di San Giuliano Terme e della Società della Saluta dell’Area Pisana, che intende veicolare tematiche sociali attraverso l’arte, la creatività e il circo contemporaneo.

Il programma prevede cinque giorni di incontri, workshop e spettacoli, un programma intenso e denso di iniziative dall’alto valore culturale e sociale: dal 1 al 3 dicembre 2023 le attività si terranno a San Giuliano Terme, presso il Teatro Rossini, il 9 e 10 dicembre 2023 si sposteranno a Pisa presso la Stazione Leopolda.
L’evento è l’apice di un percorso durato un anno intero, in cui, il Progetto Arte e Libertà, è stato attuato dall’associazione Antitesi in collaborazione con tante realtà locali, nazionali e internazionali.
“Una tre giorni davvero importante quella che si terrà al teatro Rossini – afferma la vicesindaca con delega alla Cultura Lucia Scatena – incentrata sull'inclusività con particolare riferimento alla disabilità, con un messaggio per tutta la nostra comunità al quale siamo tutti chiamati a rispondere, per l'occasione saranno coinvolte anche le scuole per amplificare il messaggio. San Giuliano Terme ha sempre lavorato su questi temi e si presta con grande soddisfazione a questa tre giorni. L'appello è chiamare tutta la cittadinanza a questi spettacoli aperti a tutte e tutti”.
“Sarà un momento molto intenso – sostiene l'assessore alle Politiche sociali Francesco Corucci – che ci mette di fronte a dei temi di profonda attualità e importanza, oltre che di saldatura tra la cultura e il sociale, in una collaborazione tra comune e associazionismo e amministrazione comunale su tema verso il quale dobbiamo fare molto. Saranno momenti di coinvolgimento, dibattito e confronto diretto per migliorare la vita dei cittadini, il nostro Comune promuove da tempo questi eventi parallelamente ad interventi capillari sul territorio sia a livello progettuale che infrastrutturale”.
“L’inclusività in tutte le sue forme è il motto del progetto Arte e Libertà e delle attività circensi, da sempre vocate alla diversità, dove ciò che è particolare, insolito, non comune, non atteso, non conforme, può trovare piena espressione e piena cittadinanza, luogo in cui le differenze vengono accolte e valorizzate, anziché diventare strumento di discriminazione e repressione", dice Martina Favilla, direttrice artistica di Antitesi Teatro Circo e ideatrice del progetto.
“I Driin Days vogliono risvegliare le coscienze, parlando di tematiche sociali e diritti, in modo creativo, senza retorica o buonismo – prosegue –. Ringrazio l’Amministrazione comunale che ha accolto l’Evento con entusiasmo fin dalla sua prima edizione nel 2021, e le associazioni della consulta del volontariato di San Giuliano Terme, già molto sensibili alle tematiche sociali, con le quali stiamo già pensando alla prossima edizione, consolidando e ampliando la rete delle associazioni e degli enti partner, sempre nella direzione di costruire un progetto molto radicato nel territorio, ma allo stesso tempo con un respiro nazionale e internazionale.”
Quest’anno è stato scelto di aprire l’evento nel fine settimana della giornata internazionale dei Diritti delle persone con disabilità, il primo appuntamento si terrà Venerdì 1 dicembre alle ore 10:00, con il coinvolgimento degli Istituti Scolastici per lo Spettacolo “A lezione fantastica di bolle” di e con il Maestro di bolle Renzo Lovisolo, sono, infatti, state scelte le bolle come metafora, che se da un lato possono rappresentare la solitudine in cui spesso sono lasciate le persone con disabilità e le relative famiglie, dall’altro, il gioco magico delle bolle di sapone, incanta e unisce tutti, oltre ogni età e diversità. Lo spettacolo replicherà sabato 2 dicembre alle ore 21 e domenica 3 dicembre alle ore 16.
Sabato 2 dicembre alle ore 17 si terrà lo spettacolo teatrale “Le equilibriste” a cura dell’associazione EppurSiMuove per la regia Letizia Pardi, a seguire l’incontro “La ricchezza della diversità”, con la partecipazione delle mamme attrici dell’associazione EppurSiMuove e in cui interverranno: Lucia Scatena, vicesindaca con delega alla Cultura del comune di San Giuliano Terme, Francesco Corucci, assessore alle Politiche sociali del comune di San Giuliano Terme, Mariarosa Cranchi, del progetto “La Zattera” - cooperativa sociale Arnera (PI), Catia Bacci, coordinatrice educativa del servizio “Superabile”- cooperativa sociale Paim, Stefania Bargagna, presidente associazione EppurSiMuove, modera Martina Favilla, direttrice artistica Antitesi Teatro Circo e progetto “Arte e Libertà”.
Anche domenica 3 dicembre si prevede un programma molto ricco, inizierà alle ore 16 con lo Spettacolo “A Lezione Fantastica di Bolle” di e con il Maestro Renzo Lovisolo, e l’apporto creativo di Roberto Visinoni, a seguire dalle ore 17 alle ore 19 ci sarà il “Laboratorio di arti circensi per bambini e bambine” a cura di antitesi Teatro Circo e la serata si concluderà alle ore 21 con lo Spettacolo “Gli eroi del sorriso” a cura dell'associazione Ora Per DopoDiNoi Aps, con Andrea Kaemmerle e i ragazzi del progetto DopoDiNoi per la regia di Andrea Kaemmerle.
L’evento continuerà poi il 9 e 10 dicembre con altrettante interessanti iniziative presso la Stazione Leopolda a Pisa..
Si allega programma dell’evento e brochure
PROGRAMMA
 
venerdi 1 dicembre - Pontasserchio, Teatro Rossini
ore 10:00 - Teatro Rossini Pontasserchio, San Giuliano Terme (PI)
Spettacolo A LEZIONE FANTASTICA DI BOLLE
di e con il Maestro Renzo Lovisolo, apporto creativo Roberto Visinoni
prenotazioni: [email protected]
Sabato 2 dicembre - Pontasserchio, Teatro Rossini
dalle ore 15:00 alle ore 16:30
LABORATORIO CREATIVO per bambini e bambine
a cura dell’Associazione Bagni Crea
ore 17:00
Spettacolo LE EQUILIBRISTE
a cura dell’Associazione EppurSiMuove
regia Letizia Pardi
Ingresso libero a offerta per i progetti dell’Ass. EppurSiMuove - prenotazioni 347.3412810
ore 18:30
Incontro/dibattito “LA RICCHEZZA DELLA DIVERSITA’”
In collaborazione con la Consulta del Volontariato di San Giuliano Terme
Interverranno:
Lucia Scatena, Vicesindaca e Assessora alla Cultura del Comune di San Giuliano Terme
Francesco Corucci, Assessore alle Politiche Sociali Comune di San Giuliano Terme
Mariarosa Cranchi, Progetto “La Zattera” - Cooperativa sociale Arnera (PI)
Catia Bacci, Coordinatrice educativa del servizio “Superabile”- Cooperativa Sociale Paim
Stefania Bargagna, Presidente Associazione EppurSiMuove
con la partecipazione delle mamme attrici dell’Associazione EppurSiMuove
Modera Martina Favilla, Direttrice artistica Antitesi Teatro Circo e Progetto Arte e Libertà
Ingresso libero
Domenica 3 dicembre - Pontasserchio, Teatro Rossini
ore 21:00
Spettacolo A LEZIONE FANTASTICA DI BOLLE
di e con il Maestro Renzo Lovisolo, apporto creativo Roberto Visinoni
prenotazioni: [email protected]
Sabato 2 dicembre - Pontasserchio, Teatro Rossini
ore 16:00
Spettacolo A LEZIONE FANTASTICA DI BOLLE
di e con il Maestro Renzo Lovisolo, apporto creativo Roberto Visinoni
prenotazioni: [email protected]
dalle ore 17:00 alle ore 19:00
LABORATORIO DI ARTI CIRCENSI PER BAMBINI E RAGAZZI
a cura di Antitesi Teatro Circo
Ingresso libero
ore 21:00
Spettacolo GLI EROI DEL SORRISO
A cura dell'Associazione Ora Per DopoDiNoi APS
Con Andrea Kaemmerle e i ragazzi del Progetto DopoDiNoi
Regia di Andrea Kaemmerle
Ingresso libero