Aperture straordinarie e programma dei lavori sui cimiteri: il punto del sindaco

Investimenti e manutenzioni da parte del Comune per oltre 3 milioni di euro

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Pisa, 2 novembre 2023 – Giovedì 2 novembre si celebra la giornata dedicata la commemorazione dei defunti. In previsione dell’aumento dell’affluenza ai cimiteri, l’Amministrazione Comunale ha disposto aperture straordinarie e modifiche al traffico per agevolare la visita ai cimiteri da parte dei cittadini. Fino a venerdì 3 novembre tutti i cimiteri comunali rimarranno aperti con orario continuato dalle ore 8 alle 17.30.

Le cerimonie hanno previsto al cimitero di San Michele degli Scalzi l’omaggio alla tomba del maresciallo Buttaglieri, al cimitero della Misericordia in via Pietrasantina l’omaggio alla tomba del maggiore Ciardelli e, a seguire, alle tombe del tenente colonnello Tarasconi e dei marescialli Ferrante e Luzzi. Poi al cimitero suburbano in via Pietrasantina, l’omaggio alla tomba del colonnello Betti e la deposizione di una corona di alloro al campo militare dei caduti della Prima Guerra mondiale e successivamente presso il campo militare in onore ai caduti della Seconda Guerra Mondiale. A finire la celebrazione della Santa Messa nella chiesa di San Gregorio Magno.

“In occasione della giornata dedicata alla commemorazione dei defunti – dichiara il sindaco di Pisa Michele Conti – vogliamo ricordare idealmente tutti i cittadini pisani che riposano nei nostri cimiteri. Sono convinto che il grado di civiltà di una comunità si misuri anche attraverso la sensibilità e l'attenzione che dedichiamo a chi non è più tra noi: per questo, in questi anni abbiamo garantito il massimo impegno nella cura e nella manutenzione dei cimiteri poiché chi ha trovato degna sepoltura nella nostra città, possa ricevere, in maniera decorosa e accogliente, il saluto di amici e parenti. Abbiamo investito grandi risorse dell’Amministrazione Comunale, oltre 3 milioni di euro dal 2020 ad oggi, sia nelle opere di manutenzione ordinaria dei cimiteri, che in interventi importanti, attesi dalla città. Grandi e piccole opere che ci permettono di ampliare, mantenere e rendere sempre più decorose le strutture cimiteriali comunali, così da essere riconsegnate adeguate alle esigenze dei cittadini”.

“La ricorrenza del giorno dei defunti – dichiara il vicesindaco con delega ai lavori pubblici Raffaele Latrofa – rappresenta anche l’occasione per fare un bilancio sugli investimenti portati avanti dalla nostra amministrazione. Dopo tanti anni di attesa per la realizzazione di grandi interventi alle strutture cimiteriali della città, nel corso del 2022 abbiamo portato a termine la sistemazione del Cimitero di San Piero a Grado, gli interventi al cimitero Suburbano di Pisa, tra cui la Sala del Commiato, l’ampliamento del Forno Crematorio, i servizi spogliatoi, i padiglioni per le urne cinerarie, il Giardino della Rimembranza, dove manca adesso la realizzazione degli arredi a cui stiamo lavorando, le opere di manutenzione in tutti e 7 i cimiteri comunali. Circa 2 milioni di euro tra 2020-21 e 2022 a cui si aggiunge adesso 1,1 milioni tra 2023 e 2024 per completare l’opera di manutenzione e riqualificazione dei cimiteri cittadini”.

Lavori terminati

SAN PIERO A GRADO: realizzazione del nuovo campo murato con tombe rialzate: demolizione dell’attuale piano pavimentato e dei loculi, realizzazione di nuova regimazione delle acque, rifacimento dei nuovi loculi con rivestimenti in marmo, nuova pavimentazione, nuova impermeabilizzazione delle murature di cappelle e ossari, realizzazione di 64 nuove tombe a terra rialzate. Importo complessivo del primo e secondo lotto di 328mila euro. Terminati i lavori in corso per entrambi i lotti.

CIMITERO SUBURBANO, AMPLIAMENTO DEL FORNO CREMATORIO: l’edificio realizzato in ampliamento all’attuale, con le stesse caratteristiche architettoniche, costituito da due ambienti separati. All’interno, sono state spostate tutte le attrezzature per le operazioni di postcremazione, al fine di eliminare le problematiche dovute a elevate temperature e polveri in sospensione. Importo complessivo di 190mila euro. Lavori terminati.

CIMITERO SUBURBANO, OPERE DI RESTAURO DEI LOCALI INTERNI AL TEMPIO CREMATORIO DA DESTINARE A SALA DEL COMMIATO: restauro conservativo degli ambienti interni, realizzazione di un cono di luce dalla copertura oltre ad un ampio portale centrale per l’accesso delle salme; riorganizzazione degli impianti, tinteggiature a calce, nuovi infissi; messa in opera di arredi e attrezzature da parte della Società Pisana per la Cremazione SOCREM. Importo 96mila euro. Lavoro terminato.

CIMITERO SUBURBANO, NUOVO GIARDINO DELLA RIMEMBRANZA: realizzazione di un portico per gli ossari cinerari a parete, pavimentazione, copertura del nuovo portico. Realizzazione di zona verde, gradinata rivestita con lastre in pietra, scalinata per accesso diretto al Tempio Crematorio, impianto di illuminazione e impianto idrico per la dispersione delle ceneri. Abbattimento barriere architettoniche con realizzazione di impianto elevatore per il sollevamento delle persone disabili, nuova gradinata di accesso, nuovi piani viabili. Importo circa 330mila euro. Lavori terminati.

CIMITERO SUBURBANO, RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA E RISANAMENTO DEI SERVIZI SPOGLIATOI E MAGAZZINO: intervento di ristrutturazione edilizia e di risanamento di edificio destinato a servizi igienici per il pubblico e spogliatoi per il personale. Importo di 180 mila euro. Lavori terminati.

CIMITERO SUBURBANO, AMPLIAMENTO PADIGLIONE PER URNE CINERARIE ALL’INGRESSO CREMATORIO E RISTRUTTURAZIONE INGRESSO: realizzazione di nuovo edificio cimiteriale da destinare a deposito di urne cinerarie con le stesse caratteristiche architettoniche dell’edificio adiacente. Importo 160mila euro, lavori terminati.

MANUTENZIONE STRAORDINARIA E RESTAURO CONSERVATIVO DI EDIFICI E PADIGLIONI CIMITERIALI NEI SETTE CIMITERI COMUNALI: interventi di manutenzione straordinaria sulle coperture di edifici e padiglioni cimiteriali per eliminazione delle infiltrazioni, sistemazione degli intonaci ammalorati, rifacimento intonaci e nuove tinteggiature, manutenzione delle opere edili, manutenzione straordinaria su edifici e campi murati con opere edili. Importo progetto esecutivo di 205mila euro. Lavori terminati.

MANUTENZIONE STRAORDINARIA E RISANAMENTO CONSERVATIVO DI EDIFICI E PADIGLIONI NEI CIMITERI DI SAN MICHELE E SAN PIERO: interventi di manutenzione straordinaria sulle coperture per eliminazione delle infiltrazioni, sistemazione degli intonaci ammalorati, rifacimento intonaci e nuove tinteggiature, manutenzione delle opere edili, manutenzione straordinaria. Importo 190mila euro, lavori terminati.

LAVORI DI RESTAURO CONSERVATIVO E DI RISTRUTTURAZIONE DI EDIFICI E PADIGLIONI AL CIMITERO MONUMENTALE DI PISA E SUBURBANO SEZIONE A E SEZIONE B: interventi straordinari sulle coperture di edifici e padiglioni per eliminazione infiltrazioni, sistemazione degli intonaci ammalorati, nuove tinteggiature, manutenzione delle opere edili. Rinforzi strutturali sulla copertura, messa in opera di impermeabilizzazioni e rifacimenti dei sotto-tetto e delle volte a crociera ed a botte. Importo 175mila euro. Lavori terminati. Lavori in corso di esecuzione

CIMITERO SUBURBANO: Risanamento conservativo dei padiglioni cimiteriali sezione V. Verifica della copertura, demolizione delle parti in calcestruzzo ammalorate e loro ripristino, rifacimento d’intonaco e nuova tinteggiatura, sostituzione dei discendenti di gronda, ripristino delle marmette in marmo a spacco di rivestimento pareti verticali. Importo complessivo 175mila euro. Lavori in corso.

CIMITERO SUBURBANO: Ampliamento padiglioni cimiteriali sez. U nuovi loculi ed ossari. Realizzazione di nuova struttura in cemento armato per la realizzazione di nuovi 100 loculi e nuovi 50 ossari rivestita in marmo in Daino Reale con copertura a padiglione. Importo complessivo 165mila euro. Lavori in corso.

CIMITERO SUBURBANO. Impianti elettrici tecnologici e Lux-votive. Intervento di rifacimento impianti elettrici e sulle linee di alimentazione e distribuzione delle Lux-votive con rifacimento dei quadri elettrici di settore dei sotto-quadri e del quadro elettrico generale. Importo complessivo 50mila euro. Lavori in corso.

CIMITERO SAN PIERO A GRADO: opere complementari campo murato. 3 lotto. Rifacimento porzione di nuovo campo murato con realizzazione di nuove tombe a terra, nuovi vialini di accesso con regimazione acque piovane. Importo lavori 52.500 euro. Lavori in fase di approvazione

CIMITERO SUBURBANO: AREA FORNO CREMATORIO. Completamento lavori Giardino della Rimembranza. Realizzazione di fontana marmorea per la dispersione delle ceneri, realizzazione di cancello carrabile e di cancellino ingresso rampa per la chiusura degli accessi al giardino per la valorizzazione della privacy durante le cerimonie di commiato, sistemazione degli intonaci e cornici di sommità volume locale montaferetri e muratura di confine. Importo complessivo 98mila euro.

CIMITERO SUBURBANO: AREA FORNO CREMATORIO. Sistemazione camminamento campo murato V°. Rifacimento del camminamento davanti al forno crematorio mediante la demolizione della soletta fessurata, demolizione dei muretti di sostegno e realizzazione di nuovo solaio. Importo complessivo 78.500 euro.

CIMITERO SUBURBANO. RESTAURO PADIGLIONE D’INGRESSO FORNO CREMATORIO. Restauro dell’edificio d’ingresso all’area tempio crematorio con smontaggio della copertura rifacimento delle orditure lignee deteriorate e ripristino degli elementi di copertura. Demolizione e rifacimento degli intonaci deteriorati e sistemazione infissi. Importo complessivo 200mila euro.

CIMITERO SUBURBANO: FORNO CREMATORIO. Manutenzione straordinaria. Interventi programmati di Manutenzione straordinaria per il mantenimento in esercizio del forno crematorio, opere edili ed impiantistiche. Importo complessivo 90mila euro.

CIMITERI COMUNALI SUBURBANO E PERIFERICI. Nuovi ossari - cinerari. Realizzazione di nuove strutture per il posizionamento e la conservazione degli ossari e delle urne cinerarie. Importo lavori 200mila euro