Un inedito Sherlock Holmes. Tra investigazioni e risate

Sabato 17 febbraio al Teatro Pacini di Pescia, la commedia "Sherlock Holmes e il mistero di Lady Margaret" scritta da Valerio Di Piramo e Cristian Messina, sarà rappresentata con un cast d'eccezione. I biglietti sono in vendita presso la cartolibreria Alma e online su TicketOne.

Un inedito Sherlock Holmes. Tra investigazioni e risate
Un inedito Sherlock Holmes. Tra investigazioni e risate

Sabato 17 febbraio, alle 21, approda al Teatro Pacini la commedia scritta a quattro mani dal pesciatino Valerio Di Piramo e dal torinese Cristian Messina; Sherlock Holmes e il mistero di Lady Margaret è già stata rappresentata, riscuotendo sempre grande successo e consensi unanimi, in tutto il nord Italia. Sul palco, diretto dallo stesso Messina, un cast d’eccezione, capitanato da Margherita Fumero, nota al grande pubblico per le partecipazioni a Drive in, dove era la moglie di Enrico Beruschi, poi per i film con Tomas Milian e, più recentemente, per la sit com Camera cafè; con lei, Mauro Villata, a sua volta reduce da Zelig, Mario Bois, Anna Cuculo, Maria Occhiogrosso, Valter Lunetti, Davide D’urso, Gina Perrucci, Valentina Gabriele, Sergio Catania, Giulio Cavaglia e lo stesso Messina.

La commedia si svolge nel 1899, nel salone della casa di accoglienza per artisti a riposo Hold Artist: il famoso Sherlock Holmes e il suo assistente, il dottor Watson, sono stati chiamati a risolvere un caso apparentemente semplice. Ma quando un investigatore arguto e intelligente come quello ideato da Sir Arthur Conan Doyle si imbatte nella trama di una commedia comica come quella di Messina e Di Piramo avviene la magia: il genio delle indagini si piega alla volontà degli autori, diventando uno strumento per dispensare buonumore. Uno Sherlock Holmes come non si era mai visto, che farà passare agli spettatori una serata all’insegna del buonumore. I biglietti per lo spettacolo sono in vendita alla cartolibreria Alma, in piazza Mazzini, e sul circuito on line di TicketOne.

Emanuele Cutsodontis