Per il Monsummano pareggio in extremis

Monsummano e Settimello pareggiano 1-1 in una partita influenzata dal vento. Gol di Orlandi su rigore, poi autorete di Becattini per il pareggio.

Per il Monsummano pareggio in extremis

Matteo Moncini, capitano dell’Intercomunale Monsummano

Int. Monsummano

1

Settimello

1

INT. MONSUMMANO: Grasso, Saquella (1’ st Dal Porto), Perillo, Goti (27’ st Tardiola), Citti, Agnorelli, Ferrara, Moncini, Sordi (17’ st Antonelli), Vitiello, Bertelli (23’ st Mancino). A disp. Menichini, Covino, Silvano, Malucchi. All. Matteoni.

SETTIMELLO: Marchi; Diffini, Becattini, Francini, Testaguzza T., Ussia, Lepri (29’ st Gasparrini), Thiam, Angiolini (18’ st Calabretta), Orlandi (40’ st Manetti), Nodari (18’ st Lakti). A disp. Testaguzza I., Baldi, Russo, Gasparrini, Manetti, Ferrari, Calabretta, Lakti, Oriti. All. Giannini.

Arbitro: Poggianti di Livorno.

Marcatori: 43’ Orlandi (rig.), 44’ st Becattini (aut.).

Finisce 1-1 l’infrasettimanale fra Monsummano e Settimello. Il forte vento che si abbatte sullo Strulli influisce parecchio sulle giocate tentate dalle due squadre. Al 37’ la prima azione degna di nota: Ferrara colpisce di testa un traversone messo in mezzo da Perillo, con la palla che però si perde alta sopra la traversa della porta difesa da Marchi. Cinque minuti dopo c’è un fallo di mano in area di rigore amaranto, commesso da Citti: Poggianti di Livorno non può far altro che dare il penalty alla formazione ospite, che Orlandi trasforma in gol del vantaggio ospite. Settimello che potrebbe raddoppiare poco dopo: palla filtrante per Diffini, che si presenta a tu per tu con Grasso; il portiere monsummanese è bravo, e si oppone alla sua conclusione. Ad inizio ripresa ci pensa ancora Grasso a salvare i suoi, con uno straordinario intervento, effettuato sul tiro tentato da Lepri. L’Intercomunale decide di reagire e dal 76’ in poi crea una serie di occasioni pericolose, per centrare il pari. Bisogna aspettare l’89’ e la mischia venutasi a creare davanti alla porta del Settimello per vedere l’Intercomunale esultare: Becattini infatti è sfortunato, e butta nella propria porta la palla, che porta i ragazzi di Matteoni sull’1-1.

Simone Lo Iacono