ENRICO BALDINI
Sport

La Fivizzanese difende il primato col Massarosa

In Seconda si preannuncia un turno spettacolare ed emozionante. Derby ad alta tensione tra il Ricortola e la matricola Montignoso

La Fivizzanese difende il primato col Massarosa

La Fivizzanese difende il primato col Massarosa

Ci sono tante cose da capire, è una grande domenica. Non solo perché la Seconda Sategoria sta diventando sempre più imprevedibile, ma soprattutto il programma della quinta giornata d’andata in tavola serve piatti prelibati. Se sceglieremo, non sapremo dove andare: Fivizzanese-Massarosa in programma dalle 15,30 al “Rolando Rocchi“ di Podenzana si annuncia davvero bella, il tecnico dei biancorossi Mauritanio Misuri, cercherà di mandar fuori strada la reginetta del torneo diretta da Duchi, ma non sarà una formalità. Anzi, il giovane allenatore della medicea, per l’occasione non ha mutato lo spirito, l’atteggiamento, che continuerà a poggiare sulla forte personalità che il gruppo a sua disposizione ha messo in visione domenica scorsa contro i cugini del Monzone sconfitti. E’ comunque chiaro che i padroni di casa, si fa per dire, sono alla ricerca della seconda vittoria interna, va da se che per centrare questo obiettivo, i medicei oltre che a ripetere l’ottima prova di Monzone, dovranno raddoppiarsi negli sforzi per avere ragione di un complesso che per niente al mondo si sente già battuto.

Ricortola-Montignoso è derbissimo sentitissimo su entrambi i fronti. Infatti, a confronto sul rettangolo di gioco di via delle Pinete ci sono due squadre che mirano senza tanti giri di parole al salto di categoria. Oggi, conta la concretezza, neroverdi che vogliono riscattare la sconfitta di Coppa, al contrario i rossoblù continueranno ad indossare i panni della solidità e del cinismo per confermarsi, non sarà semplice ma in campo ci saranno due squadre concentrate, determinate a conquistare il massimo del risultato, poi quello del campanile.

Spostiamoci in via dei Lecci ai Ronchi, a confronto la matricola san Vitale e i cugini della Carrarese Giovani. Concentriamoci sulla stralunigianpalla in programma sulla mitica “Bonbonera“ del “Bottero“ che chiama a confronto in un derby dal grande fascino Villafranchese e Monzone. Si potrebbe chiudere qui, perché è derby che ha in sé già tanti motivi di interesse. Ma questo va oltre; sia per l’una come l’altra squadra. Padroni di casa impegnati a fare punti per dare movimento ad una classifica che non rappresenta i valori veri della squadra di Conti, di contro quella granata non può concedersi se vuole continuare a stazionare nei piani nobili.

Alla “Selva“ giocano, sempre dalle 15,30 Filattierese-Atletico Carrara. Marmiferi in ritardo alla casella produzione-punti sono chiamati a “rimpolpare“ una classifica che ha come dote solo i tre punti conquistati contro la Villafranchese.