Quando lo sport... fa centro ’Attraverso le mura’ regala emozioni per grandi e piccini

Successo per la manifestazione podistica che si è tenuta sabato sera nel cuore di Massa. Kermesse inaugurata dai bambini, poi la gara ha visto i professionisti darsi battaglia.

Quando lo sport... fa centro  ’Attraverso le mura’ regala  emozioni per grandi e piccini
Quando lo sport... fa centro ’Attraverso le mura’ regala emozioni per grandi e piccini

Una festa di sport che ha richiamato centinaia di atleti, anche con nomi importanti, ma sopratutto famiglie con i loro bambini, desiderosi di vivere in prima persona la gara podistica nel cuore del centro storico di Massa, evento diventato ormai un ’must’ della tradizione estiva massese. Sotto l’aspetto sportivo è stato un keniota a vincere la corsa “Attraverso le mura – Città di Massa“. Il 21enne Edward Pingua Zakayo ha trionfato nella 26° edizione coprendo i 10 km in 28’38 e polverizzando il vecchio record di Dini (29’28) (servizio nel fascicolo sport).

Sotto l’aspetto puramente spettacolare la gara ha regalato fin dalle 19 un ottimo show, con i bambini i primi a gareggiare nelle strade del centro storico. Una vera e propria esperienza sportiva che si ricorderanno per sempre. La palla è poi passata ai grandi, agli atleti che hanno gareggiato fino all’ultimo respiro per portarsi a casa un trofeo. La rassegna ha rispettato le aspettative non solo degli sportivi, ma anche di coloro che, dopo cena, hanno desiderato trascorrere qualche ora in maniera diversa, guardando i podisti darsi battaglia nelle strade solitamente vengono ’vissute’ da chi va a lavoro o a fare commissioni.