Lavori alla scuola media. Un percorso coperto per raggiungere la palestra in sicurezza

Aulla, la struttura sarà ultimata entro luglio grazie a fondi regionali. Valettini: "Il verbale del collegio di vigilanza era l’ultimo tassello".

Lavori alla scuola media. Un percorso coperto per raggiungere la palestra in sicurezza

Aulla, la struttura sarà ultimata entro luglio grazie a fondi regionali. Valettini: "Il verbale del collegio di vigilanza era l’ultimo tassello".

Nuova palestra per gli studenti delle medie: al via la costruzione del collegamento coperto necessario per il suo utilizzo. Il sindaco Roberto Valettini ha sottoscritto col presidente della Regione Eugenio Giani il verbale del collegio di vigilanza che consentirà al Comune di Aulla di disporre delle economie nell’ambito dell’area del Masterplan, per effettuare il collegamento coperto tra la palestra e le scuole medie. La palestra, originariamente non prevista nel Masterplan, era stata ottenuta dal sindaco per la completezza delle scuole medie.

La costruzione della nuova palestra, finanziata dalla Regione per 800mila euro verrà ultimata entro luglio, sono in corso lavori di rifinitura, ma si è reso necessario provvedere alla realizzazione di un corpo di collegamento tra la struttura e le scuole medie, in modo da consentire il passaggio diretto degli studenti. E’ stato approvato il progetto esecutivo, per 480mila euro, suddiviso in tre lotti per accorpare le diverse lavorazioni che compongono il progetto complessivo, in modo da consentire un più rapido utilizzo delle risorse finanziarie e una più rapida esecuzione dei lavori. Il primo lotto prevede la realizzazione di un muro di contenimento e del corpo di collegamento con copertura dalla scuola alla palestra, il secondo il completamento della finitura del corpo di collegamento e la realizzazione di opere esterne per la chiusura area palestra e il terzo lotto il completamento dell’area esterna. Questi lavori rientrano nel Masterplan, Programma di rilocalizzazione degli edifici pubblici siti in zona a rischio idraulico nella ex area ferroviaria di Aulla, che si rese necessario dopo l’alluvione del 2011. Tra gli altri progetti quasi ultimati figurano la realizzazione di sottoservizi, del canale scolmatore di piena, quasi ultimato, l’adeguamento delle viabilità esistenti alla nuova conformazione urbanistica, la realizzazione di una pista ciclabile, con progetto suddiviso in lotti, per armonizzare i tempi per la realizzazione di tale infrastruttura con i tempi di avanzamento del Masterplan.

"Con la sottoscrizione del verbale del collegio di vigilanza - dice Valettini - si rende finalmente utilizzabile la bella palestra costruita dalla Regione ma di fatto non fruibile senza quest’atto fondamentale che è il verbale del collegio di vigilanza da me chiesto fortemente e finalmente ottenuto. Soddisfazione per ragazzi e collettività".