La città si rifà il look. Aprono numerosi cantieri per strade e marciapiedi

Dal viale Roma a via Marina Vecchia, dal viale della Repubblica all’Aurelia. Interventi anche alla Martana e in via Massa Avenza alla rotatoria di via Mascagni. .

La città si rifà il look. Aprono numerosi cantieri per strade e marciapiedi
La città si rifà il look. Aprono numerosi cantieri per strade e marciapiedi

In questi giorni sono in partenza numerosi cantieri che andranno a toccare diversi punti della città. Lo annuncia il sindaco Francesco Persiani. "L’amnministrazione – afferma – sta investendo risorse per opere pubbliche, che esulano dai lavori legati al Pnrr. La visione generale è chiara e semplice: programmare e investire, per portare sviluppo, riqualificazione urbana e infrastrutture utili alla comunità. In questa ottica, con la prima tranche di interventi, derivante da fondi propri del Comune, confermiamo la nostra volontà di investire su tutto il territorio, cercando di non tralasciare nessuna zona della città e dando risposte concrete ai bisogni delle persone. Questo lavoro è stato diviso in varie fasi per non creare troppi disagi alla cittadinanza".

Ma vediamo di che si stratta. Sono già stati affidati i lavori di manutenzione straordinaria dei marciapiedi, in entrambi i lati, del primo tratto di via Marina Vecchia, che va dalla rotonda della Misericordia fino all’intersezione con via Tacca. Nei prossimi giorni partiranno anche i lavori di riqualificazione di via Benedetto Croce, l’asfaltatura del viale Roma, fino a via Poggioletto, oltreché del viale della Repubblica nelle zona adiacente al sottopasso, e a quella dell’incrocio con via Godola. Proseguendo con i cantieri in apertura a breve saranno interessate da lavori di asfaltatura l’Aurelia (nelle zone di Turano e dell’ex Eaton), via Massa Avenza (nella zona prospiciente all’intersezione con via Madonna del Leone e nel tratto di competenza comunale adiacente all’uscita del casello autostradale) e l’ex comparto Dalmine. Sono già in corso i lavori di manutenzione dell’area circostante il monumento Cybo Malaspina alla Martana, sono stati appena ultimati alcuni ripristini dei marciapiedi di viale Roma e via Fratelli Rosselli, mentre sono in corso degli interventi su quelli di via Massa Avenza e alla rotatoria di via Mascagni per ovviare ai noti problemi di allagamento. Per la metà di febbraio è prevista, infine, la posa in opera delle panchine di Piazza Betti.

"Oltre a tutti questi lavori – continua il sindaco – un’altra novità riguarda i lavori previsti all’ex Cat che, concluse le procedure autorizzative con la Soprintendenza, a breve partiranno con la demolizione del fabbricato principale dando seguito a un intervento che consegnerà alla città uno spazio polifunzionale moderno e funzionale, soprattutto per i giovani".