ALESSANDRA POGGI
Cronaca

Il marmo nelle case vip Fiammetta Vanelli "Apro le dimore celebri arredate col mio design"

L’imprenditrice illustra le abitazioni di influencer, giornalisti e architetti

Il marmo nelle case vip  Fiammetta Vanelli  "Apro le dimore celebri  arredate col mio design"
Il marmo nelle case vip Fiammetta Vanelli "Apro le dimore celebri arredate col mio design"

di Alessandra Poggi

L’imprenditrice e designer Fiammetta Vanelli racconta le case di artisti, architetti, influencer, ma di anche semplici amici che hanno un legame con la sua azienda, la Fiammetta V. Da qualche tempo Fiammetta ha deciso di dedicare uno spazio alla rubrica ‘A casa di…’, un viaggio personale all’interno delle abitazioni di personaggi del mondo contemporaneo per raccontare il loro legame con la propria cosa e il legame che hanno con il marmo, in particolare con le sue creazioni che vanno dal semplice tagliere fino a eleganti complementi d’arredi, raffinati mobili e luminose stanze da bagno rivestite con il marmo della sua cava, la numero 67 in zona Mossa a Bettogli, famosa per lo Statuario e il Paonazzo. "L’idea è nata da una collaborazione con questi personaggi – racconta Fiammetta –. Con loro ho rapporti di lavoro, collaborazioni o di amicizia legati al marmo. Ognuna delle loro case è legata a me. Mi piace raccontare questo rapporto che loro hanno con le loro case e le mie produzioni". Il primo ospite della rubrica è stato il giornalista Nicola Santini.

"Un amico e un amante del design – commenta Fiammetta Vanelli –. In queste visite racconto dei legami unici che si creano tra le persone e il luogo dove decidono di costruire la propria vita. La seconda casa che ho visitato è stata quella di Leonardo e Marzia Dainelli, fondatori di Dainelli Studio, che dal 2007 è un punto di riferimento per architetti, designer ed esperti del settore. La nostra collaborazione è nata da un incontro casuale in treno, uno scambio di biglietti da visita, una chiacchierata e la promessa di rivederci. L’occasione perfetta è stata la creazione di un tavolo di design in marmo per il collega e amico in comune Nicola Santini". Quindi a casa di Silvia Gallotti. "Silvia Gallotti ha aperto le porte di ‘Casa Mia a Milano’, la sua residenza privata il cui progetto è stato sviluppato in collaborazione con Dainelli Studio. Pierangelo Gallotti e Luigi Radice hanno trovato uno spazio artistico dedicato alla lavorazione del cristallo. Tradizione e innovazione si sono mescolate per creare una piccola e preziosa produzione. Da qui è nata la nostra partnership: unire competenze e creatività per creare pezzi unici, eleganti e raffinati".