Controlli straordinari delle forze dell’ordine nelle zone periferiche

Nel Comune di Massa, servizi straordinari "Alto impatto" per contrastare reati contro il patrimonio e la criminalità diffusa. Identificati 171 soggetti, di cui 46 con precedenti, e controllati 90 veicoli.

Controlli straordinari delle forze dell’ordine nelle zone periferiche
Controlli straordinari delle forze dell’ordine nelle zone periferiche

Disposti dal Questore di Massa Carrara, nel Comune di Massa, proseguono i servizi straordinari “Alto impatto”, finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonioti e la criminalità diffusa a seguito di determinazione assunta in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto. Nelle operazioni di ieri pomeriggio sono state impiegate, oltre alle volanti della Questura anche pattuglie del Reparto prevenzione crimine Toscana, dell’Arma dei carabinieri, della Guardia di finanza e della polizia locale. Numerosi i posti di controllo effettuati, le identificazioni di persone e i controlli a veicoli, in particolare nelle zone periferiche, con insediamenti di unità residenziali isolate, in località Ronchi. I servizi, effettuati attraverso 4 posti di controllo, hanno consentito di identificare 171 soggetti, di cui 46 gravati da precedenti di polizia, e di controllare 90 veicoli.