Successo per Mystery Car . Sul podio i Black Thunder

Terminata a Nozzano Castello la prima edizione della caccia al tesoro in auto che si è svolta nei “luoghi del mistero“ della Lucchesia.

Successo per Mystery Car . Sul podio i Black Thunder

Successo per Mystery Car . Sul podio i Black Thunder

LUCCA

È terminata a Nozzano Castello MysteryCar 2024, la prima edizione della caccia al tesoro in auto che si è svolta per tutto il weekend tra i luoghi del mistero a Lucca e provincia, attraversando i comuni di Lucca, Capannori, Porcari, Pescaglia, Bagni di Lucca, Borgo a Mozzano, Castelnuovo Garfagnana, Coreglia Antelminelli, Barga, Fabbriche di Vergemoli, Montecarlo e Gallicano.

Vincitori assoluti dell’evento sono risultati i Black Thunder, con ben 186 punti, che hanno staccato di 40 punti il secondo MysteryTeam classificato, Gli anni di piombo con 146 punti. Terzo gradino del podio per le Shanties Ladies con 141 punti.

Ha partecipato al gioco anche la conduttrice televisiva e attrice Andrea Delogu, che ha formato il MysteryTeam Budibi insieme al fidanzato (il modello Luigi Bruno) e Spilla, la fedele cagnolina di Andrea, risultati poi 11esimi in classifica assoluta.

I MysteryTeam si sono sfidati tra misteri ed enigmi che venivano loro sottoposti di tappa in tappa dagli organizzatori attraverso l’interazione con gli attori della compagnia teatrale Anonima Teatrant, che ha messo in scena numerose rappresentazioni interpretando personaggi fantasy-horror sparsi nelle varie destinazioni di tappa sparse lungo un percorso di 666 furlong al giorno, “raccontando” leggende di fantasmi e storie del terrore legate alla nostra provincia.

Scopo del gioco era quello di guadagnare più MysteryPoint possibili risolvendo gli enigmi e superando le prove di “coraggio” che si presentavano lungo il percorso, e che fornivano anche a loro volta l’indizio per dirigersi al luogo misterioso successivo.

Questa la classifica assoluta dei primi 10 posti: Black Thunder 186 punti, Gli anni di piombo 146, Shanties ladies 141, Scooby gang 94, Hop Creek 86, 90’S Kids 85, I Dusaniani 84, Occult Investigator 82, Otto 79, The dooms 71.

L’evento, ricordiamo, ha il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comuni di Lucca, Capannori, Porcari, Pescaglia, Bagni di Lucca, Borgo a Mozzano, Castelnuovo Garfagnana, Coreglia Antelminelli, Barga, Fabbriche di Vergemoli, Montecarlo e Gallicano, nonché la partnership di Quattropetroli S.p.A. (società di distribuzione di prodotti petroliferi in Toscana), Villa Reale di Marlia (location di partenza del secondo giorno), Club Alfa Toscana, Lucca Comics & Games e Lucca Crea.