La Grande Opera in Jazz. Rea e le stelle del canto

Sul palco di San Francesco il pianista ospite di “Anniversario in concerto“

La Grande Opera in Jazz. Rea e le stelle del canto

La Grande Opera in Jazz. Rea e le stelle del canto

Domenica 30 giugno, alle 21, secondo appuntamento per “Anniversario in concerto“, che vedrà sul palco di San Francesco uno dei più ricercati e talentuosi pianisti jazz italiani, Danilo Rea (nella foto). L’evento, ideato e organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, festeggia, gli undici anni dalla riapertura del Complesso Conventuale di San Francesco. Ingresso gratuito con prenotazione online su www.fondazionecarilucca.it; biglietti disponibili a partire dalle ore 12 di martedì 25 giugno.

Danilo Rea, nell’anno del centenario della morte di Giacomo Puccini porterà “La Grande Opera in Jazz“, un omaggio ai compositori che hanno reso noto nel mondo il melodramma italiano - Puccini, Verdi, Rossini, Bellini, Donizetti, Mascagni - insieme alle stelle del canto che ne hanno interpretato le indimenticabili arie: Maria Callas, Mario Del Monaco, Enrico Caruso, Tito Schipa, Maria Caniglia, Beniamino Gigli, Amelita Galli Purci e altre. Un percorso musicale inedito, di grande impatto culturale e poetico. Uno spettacolo interattivo, visivo e sonoro, arricchito dalla proiezione di video con immagini di repertorio, registrate in bianco e nero, insieme a suggestive e originali opere d’arte contemporanea.

La magistrale interpretazione di Danilo Rea esalta il valore artistico delle voci tratte dalle storiche registrazioni e dalle inedite immagini video, in un’armonica contestualizzazione tra melodie e improvvisazione musicale. La Grande Opera in Jazz è capace di trasportare il pubblico in uno straordinario viaggio attraverso le grandi arie d’Opera, tra cui: Norma, Turandot, Traviata, L’Elisir d’Amore, Cavalleria Rusticana, Madama Butterfly e Tosca.