I familiari attendono il nullaosta della Procura per celebrare i funerali
I familiari attendono il nullaosta della Procura per celebrare i funerali

Lucca, 11 gennaio 2022 - Muore alcuni settimane dopo l’incidente stradale nel quale era rimasto gravemente ferito e la Procura apre un’inchiesta. La vittima è Franco Martinelli, capannorese di 78 anni, deceduto nei giorni scorsi all’ospedale San Luca, dove era stato ricoverato. L’uomo era stato investito il 7 dicembre scorso intorno alle 18,20 da una moto mentre attraversava via delle Ville a San Colombano, frazione di Capannori.

La moto l’aveva travolto e scaraventato alcuni metri più in là, lasciandolo a terra ferito. Sul posto erano intervenuti per i rilievi gli agenti della polizia municipale di Capannori. Nel frattempo erano accorse le ambulanze per caricare il pedone e il motociclista. Franco Martinelli era rimasto cosciente ma aveva riportato un grave trauma cranico e toracico, con lesioni anche agli arti inferiori ed era stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso del San Luca. Le sue condizioni si sono però aggravate e a fine dicembre è purtroppo deceduto. La Procura ha aperto un fascicolo per chiarire se la causa del decesso sia da attribuire all’incidente o se vi siano altre concause. I familiari sono ancora in attesa del nullaosta per poter celebrare i funerali.