Gli alunni della scuola dell’infanzia e della primaria di Corfino che hanno partecipato all’iniziativa didattica sotto la guida delle insegnanti
Gli alunni della scuola dell’infanzia e della primaria di Corfino che hanno partecipato all’iniziativa didattica sotto la guida delle insegnanti

Gli alunni della scuola dell’infanzia e della primaria di Corfino hanno presentato, in modalià online tramite la piattaforma Meet, l’elaborato finale del progetto di musica e teatro ‘Facciamo una pausa’. Erano presenti all’incontro a distanza, oltre agli alunni e alle famiglie, la dirigente Iolanda Bocci, il provveditore Donatella Buonriposi, il sindaco Francesco Pioli e il consigliere Alessandro Vanni. Il video presentato è il prodotto finale di un percorso di teatro a distanza, che ha coinvolto alunni, genitori, insegnanti e l’esperta Marta Manetti. Da anni la scuola lavora sul progetto ‘teatro e musica’, finanziato dal Comune. Quest’anno a causa della pandemia sembrava che tutto dovesse saltare, ma la partecipazione delle insegnanti Alessandra Vanni e Federica Fontanini, agli incontri di formazione del progetto ‘Spaesi’, promosso da Indire per il centenario della nascita di Gianni Rodari, ha fornito l’energia necessaria a riprendere il percorso in modo sperimentale. Gli alunni hanno lavorato ai personaggi, ai testi, alle scenografie e ai costumi, registrato e inviato i loro elaborati che sono stati poi montati sulla base di una storia, cucita sulle idee dei bambini. Il tema affrontato è stato la geografia di Corfino, lo ‘spaesamento’, l’importanza della scuola per trasformare i sogni in realtà.

Dino Magistrelli