Emergenza Covid-19
Emergenza Covid-19

Lucca, 16 dicembre 2020 - Nel corso dell'attività di prevenzione anti-Covid messa in atto dall'Azienda Usl Toscana nord ovest in collaborazione con l'amministrazione comunale di Lucca, 4 anziani ospiti e 2 operatori sanitari della Rsa di Monte San Quirico sono risultati positivi al tampone antigenico rapido effettuato ieri a tutti i degenti e agli addetti della struttura, responso confermato dai tamponi molecolari a cui sono stati sottoposti oggi. Lo rende noto il Comune lucchese spiegando che «immediatamente i due operatori sono stati messi in isolamento all'interno delle loro abitazioni, mentre i quattro ospiti, che non presentano al momento alcun sintomo, sono stati isolati in un'ala dell'edificio di Monte San Quirico, realizzando un 'microsetting' dedicato». Nella struttura si è recata l'Unità speciale di continuità assistenziale-Usca, per monitorare le loro condizioni di salute.

Nella Rsa, si spiega ancora, «è scattato subito il piano di adeguamento degli spazi, con la creazione di percorsi separati: il primo è destinato agli operatori e agli altri ospiti della struttura, il secondo dedicato in maniera specifica al personale sanitario che si sta occupando degli anziani in isolamento. L'attività preventiva e la collaborazione tra Comune e Asl hanno quindi permesso di riscontrare la positività di alcuni soggetti, asintomatici, e di intervenire in maniera rapida e tempestiva per isolarli e per preservare così dal virus tutti gli altri ospiti».