Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Coluccini rincara la dose "La giunta alza le tasse alle fasce più povere"

Continua a dare battaglia Fratelli d’Italia all’amministrazione in merito al bilancio di previsione. L’ex sindaco Alberto Coluccini, dopo aver attaccato la giunta sul tema degli scuolabus, ora mette sul tavolo i temi delle tasse e della sicurezza pubblica. Nello specifico, secondo Coluccini con il nuovo bilancio "la giunta Barsotti fruga nelle tasche già vuote dei cittadini più poveri, cancellando ogni esenzione dell’addizionale Irpef comunale. Tutti pagheranno il massimo consentito dalla legge. Con l’amministrazione Coluccini, chi aveva un reddito fino a 10mila euro non pagava niente. Ecco l’attenzione al sociale e alle fasce più deboli della giunta di sinistra nel bilancio approvato in giunta e che andrà in consiglio". Ma non è tutto: "Dal 1° luglio l’amministrazione spegne l’illuminazione pubblica. E’ inaccettabile un Comune al buio: con la collega consigliera Michela Dell’Innocenti, chiederò un incontro urgente al prefetto per scongiurare questa decisione presa dalla giunta".

RedViar

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?