Bilancio Regione Toscana “Lucchesia, situazione positiva“

Il bilancio regionale approvato lo scorso 21 dicembre prevede aumenti di risorse per giovani, sport, edilizia abitativa, sociale, famiglia, sanità, lavoro e formazione. La provincia di Lucca beneficerà di interventi come rifinanziamento dei contributi per via Francigena, messa in sicurezza della viabilità, ristrutturazione di un immobile ASL, fondi per scuola Massarosa e contributo al Comune di Porcari.

Bilancio Regione Toscana “Lucchesia, situazione positiva“

Valentina Mercanti, consigliera regionale del PD, ha commentato le novità che riguarderanno il territorio, approvate con il bilancio regionale

“Un bilancio difficile da chiudere, quello approvato lo scorso 21 dicembre in consiglio regionale”. Esordisce così Valentina Mercanti, consigliera regionale del Partito Democratico. “Il quarto di questa consiliatura: prima il Covid, poi l’acuirsi della situazione internazionale con l’aumento dei prezzi nel 2023, infine l’alluvione. Difficile programmare, difficile fare quadrare i conti, mantenere il sistema attuale e migliorarlo ma siamo riusciti a presentare un bilancio che vede aumentare le risorse ai giovani, per lo sport, per l’edilizia abitativa, per il sociale e le politiche per la famiglia, la sanità, il lavoro e la formazione professionale, in una parola il welfare. Investiamo sui toscani e sui territori della Toscana perché la nostra regione continui ad essere una terra dove si nasce e si vuole rimanere per tutta la vita, dove si vuole venire perché oltre ad essere bella offre anche servizi. Questa è la Toscana che vogliamo, questa la Toscana per cui lavoriamo”.

“Molto positiva la situazione per la provincia di Lucca, tanti infatti gli interventi che ci riguardano: rifinanziamento dei contributi per via Francigena, la messa in sicurezza della viabilità di accesso all’area industriale tra Montecarlo e Pescia, contributo al Comune di Viareggio per la progettazione dell’asse di penetrazione, la ristrutturazione di un immobile ASL a Lucca al Campo di Marte, un progetto molto voluto dall’amministrazione che potrà diventare realtà, i fondi per coprire l’aumento dei costi per la ristrutturazione della scuola Massarosa e il contributo al Comune di Porcari per l’adeguamento della Caserma dei carabinieri, un altro intervento fortemente voluto dall’amministrazione comunale”.