"Bene rispetto alle politiche e passi avanti in confronto al 2020"

Forza Italia a Lucca registra una crescita costante alle Europee, ringraziando i cittadini per la fiducia. Il segretario provinciale sottolinea il buon operato amministrativo e i risultati positivi ottenuti, evidenziando un aumento rispetto alle elezioni precedenti.

"Bene rispetto alle politiche e passi avanti in confronto al 2020"

"Bene rispetto alle politiche e passi avanti in confronto al 2020"

"Il partito non ha avuto la crescita che potevamo auspicare alla vigilia del voto, ma Forza Italia tiene rispetto alle ultime politiche, e fa passi in avanti rispetto sia alle regionali del 2020 che delle europee del 2019".

Ecco il commento a voto delle Europee da parte di Carlo Bigongiari, segretario provinciale di Forza Italia che ringrazia di cuore i 10.747 cittadini che hanno scelto di dare fiducia al partito azzurro. Bigongiari ricorda anche come siano cambiate molte cose, in primis la perdita del leader e fondatore del partito Silvio Berlusconi di cui ricorre un anno dalla scomparsa, ma l’elettorato è rimasto fedele a Forza Italia che segna comunque una crescita costante anche in questi ultimi due anni.

"Rispetto alle ultime elezioni tenute in provincia – spiega – Forza Italia cresce regolarmente. Un segnale evidente del fatto che i cittadini apprezzano il lavoro fatto e che il voto che viene dato affidato a Forza Italia non nasce dalla pancia e non è soggetto a mode del momento. Saliamo rispetto al 2019, dove Forza Italia si fermò al 6,74%. E cresciamo notevolmente rispetto alle regionali del 2020: quando il partito non arrivò al 6.

Il segretario provinciale sottolinea come dove Forza Italia sia al governo, e i cittadini possono toccare con mano il buon operato dell’azione amministrativa, il partito ha ottenuto risultati decisamente lusinghieri.

"E’ il caso ad esempio di Pietrasanta – ricorda – dove abbiamo ottenuto un buon 8,48%. diventando così come a Lucca il secondo partito della coalizione. Vogliamo infine ringraziare tutte le persone nessuna esclusa che con spirito di servizio si sono messe a disposizione ed in gioco nelle varie elezioni comunali che si sono svolte nella nostra Provincia. Da qui dobbiamo continuare a lavorare, per far conoscere sempre meglio la nostra capacità di bene amministrare territori e istituzioni, con serietà e competenza".