Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
19 giu 2022

Arrivano altre telecamere Sorvegliata anche la Pesa

Disposto l’acquisto di nove dispositivi. Piazze principali interamente coperte. Il totale degli “occhi“ sale ad oltre 50 unità. Cosci: "Potenziamo il sistema"

19 giu 2022
daniele masseglia
Cronaca
Anche piazza Carducci verrà dotata di un nuovo dispositivo di videosorveglianza
Anche piazza Carducci verrà dotata di un nuovo dispositivo di videosorveglianza
Anche piazza Carducci verrà dotata di un nuovo dispositivo di videosorveglianza
Anche piazza Carducci verrà dotata di un nuovo dispositivo di videosorveglianza
Anche piazza Carducci verrà dotata di un nuovo dispositivo di videosorveglianza
Anche piazza Carducci verrà dotata di un nuovo dispositivo di videosorveglianza

di Daniele Masseglia

Altri nove “occhi“ sorveglieranno i punti più nevralgici della città innalzandone il livello di sicurezza. Non solo le piazze principali e scenari della movida, ma anche il parcheggio alla Pesa, dove non di rado si registrano abbandoni di rifiuti, vandalismi e anche furti. La nuova fornitura di telecamere, che il Comune ha affidato alla ditta “Eurolab“ di Querceta, costerà circa 13.500 euro: di queste, otto saranno fisse (cinque in piazza Statuto, una in piazza Carducci, una in via Garibaldi e una in via Mazzini) e una invece a registrazione ridondante “on board” in piazza Leone Tommasi (ex Pesa) oltre allo spostamento della telecamera installata provvisoriamente all’ingresso di piazza Statuto e da ricollocare in prossimità del chiosco delle informazioni turistiche per la sorveglianza di piazza Crispi.

"Il potenziamento del sistema di videosorveglianza sta procedendo come da programma – dice l’assessore alla polizia municipale Andrea Cosci – e in questa fase, che si concretizzerà a breve, sarà completata la copertura di piazza Carducci. Del resto avevamo indicato parchi e parcheggi come prossime priorità. Partiremo dalle zone in cui sono già presenti cavi e impianti. E’ un intervento urgente visto l’avvio dell’estate e l’arrivo, previsto, di un massicio afflusso di turisti in città". In questo modo sale ad oltre 50 il numero di dispositivi, tra lettura targhe e videosorveglianza, presenti nel territorio comunale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?