Aggressione a Lucca: denunciati due ragazzi controllori bus

Aggrediscono controllori sul bus. Scoperti e denunciati due ragazzi

Aggrediscono controllori sul bus. Scoperti e denunciati due ragazzi

Nella mattinata del 10 ottobre scorso, a conclusione delle attività d’indagine i Carabinieri della stazione di Piegaio hanno denunciato due giovani di Pescaglia, un 21enne e un 18enne, per i reati di violenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. I due ragazzi, la mattina dello scorso 8 agosto, mentre si trovavano a bordo dell’autobus di linea E-12, tratta Pascoso – Lucca, giunti a Lucca e precisamente all’altezza di Viale Regina Margherita, al fine di eludere il controllo del biglietto, inveivano e percuotevano con spintoni e schiaffi i due controllori in servizio per conto di “AT BUS”. Aggressione che costringeva l’autista del pullman a fermare il veicolo in un’area dove non era prevista la fermata.

Successivamente i due giovani, sapendo che era in arrivo una pattuglia dei Carabinieri, per scappare si scagliavano contro la porta del veicolo tentando di aprirla, azione che costringeva il conducente ad assecondarli per evitare che il veicolo subisse dei gravi danni.

Ma la fuga non è bastata ai due per passarla liscia, visto che le indagini condotte dai militari dell’Arma attraverso le immagini dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati ed attraverso le individuazioni fotografiche, hanno individuato i presunti aggressori, la cui posizione al momento è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria.