Sub (foto repertorio)
Sub (foto repertorio)

La Spezia, 12 febbraio 2019 - Due subacquei liguri sarebbero dispersi dopo essersi immersi in una laguna a Santo Domingo cercando di esplorare un tunnel sottomarino di circa 700 metri. Dei due si sono perse le tracce sabato scorso e da allora sono in corso le ricerche. I due appassionati di subacquea sono Carlo Basso, di 43 anni, originario di Mestre e residente a Lavagna (Genova) e Carlo Barbieri, di 56 anni, originario di Levanto (La Spezia). 

I due si erano immersi nel lago El Dudu, nella provincia di Maria Trinidad Sanchez nella Repubblica Domincana. Si tratta di un'area protetta con un ambiente subacqueo ricco di grotte e cunicoli che collegano due specchi d'acqua e arrivano fino a 100 metri di profondità. Alle ricerche partecipano guide locali, uomini dell'esercito e squadre di soccorso. Basso e Barbieri, amici da anni, stavano trascorrendo un periodo di vacanza insieme. Basso, nato a Venezia e residente a Lavagna (Genova), ha lavorato come istruttore subacqueo a Levanto, dove vivono due figli. Barbieri, originario di Levanto, vive a Santo Domingo e ha tre figli.