Polizia
Polizia

La Spezia, 3 dicembre 2021 – Due uomini si fingono idraulici di Acam e compiono un furto nell'appartamento di una coppia di anziani. Verso le 11.45 di ieri, una volante della Questura spezzina si è recata in un'abitazione di via Cantarana per un sopralluogo: i due anziani proprietari hanno riferito ai poliziotti che poco prima, intorno alle 11, si erano presentati alla porta due uomini vestiti con tute di colore blu che, dopo averli informati che il martedì successivo vi sarebbe stata un’interruzione della fornitura dell’acqua, hanno chiesto di poter entrare in casa per controllare la pressione dell’impianto.

I due uomini, dopo aver simulato alcune prove, toccando rubinetti e prese elettriche in bagno ed in cucina, hanno chiesto alla coppia di anziani, dopo aver conquistato la loro fiducia, di riporre tutto l’oro che avevano dentro casa all’interno del frigorifero per evitare che si rovinasse. Poi, con uno stratagemma, hanno fatto salire la coppia al piano superiore e, dopo aver prelevato l’oro dal frigo, sono fuggiti.

Ai due coniugi non è rimasto altro che avvisare le forze dell’ordine e fare denuncia di furto dei numerosi oggetti in oro e pietre preziose che gli erano stati asportati.

Mentre sono in corso le indagini da parte della squadra mobile, la polizia sensibilizza gli utenti a fare attenzione a questi delinquenti.

Marco Magi